Quantcast
Poggi, riqualificazione da 225mila euro per gli spazi esterni - Citta della Spezia
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Avviato l'iter di gara

Poggi, riqualificazione da 225mila euro per gli spazi esterni

Aree gioco, messa in sicurezza, punti luce ed eliminazione delle barriere architettoniche. "L'intervento restituirà alla scuola la possibilità di sfruttare il giardino".

Lerici, giugno 2020

Avviato l’iter di gara per l’affidamento dei lavori di riqualificazione degli spazi esterni della scuola Poggi di Lerici, plesso che a partire dal prossimo anno scolastico ospiterà stabilmente la scuola materna e, dall’anno scolastico 2022-23, anche l’asilo nido. “L’intervento – si legge nella nota di Palazzo civico – restituirà al plesso scolastico la possibilità di sfruttare il giardino esterno alla struttura, integrando l’aspetto didattico a quello ludico grazie all’installazione di aree gioco attrezzate per i piccoli. I lavori prevedono la messa in sicurezza dei muri di contenimento dei terrapieni e la revisione dei terrazzamenti, riducendo i dislivelli ed eliminando le barriere architettoniche. Saranno create aree gioco divise per categoria di età e definiti i percorsi pedonali, sia coperti che scoperti, utilizzati per accedere ai diversi spazi e al plesso stesso. Le aree saranno recintate con parapetti in ferro, adeguati ad assicurare la sicurezza dei bambini, garantita anche dall’utilizzo di materiali atossici e da una pavimentazione antitrauma multicolore, realizzata in opera”.

L’intervento prevede, inoltre, la predisposizione dell’alloggio dell’ascensore che metterà in collegamento i piani dell’edificio, attraverso la realizzazione delle apposite fondazioni in cemento armato. “Per tutelare l’area da atti vandalici – spiegano dal Comune -, oltre alle già presenti telecamere del sistema di videosorveglianza, saranno installati dieci punti luce che illumineranno l’intero spazio”. L’importo dei lavori è di circa 225 mila euro. Il cantiere avrà durata di circa 60 giorni. “L’intervento rientra nella riorganizzazione dell’utilizzo del patrimonio comunale, che ha l’obiettivo di soddisfare le esigenze dell’Istituto scolastico lericino e degli uffici comunali. Contemporaneamente sono infatti in corso i lavori di ristrutturazione del piano terra della scuola Fiori, che sarà restituito completamente alla scuola”, conclude la nota dell’ente comunale.

Più informazioni
leggi anche
Scuole lericine
"donazione augenti tradita"
“A scuola tra ruspe, calcinacci e spuntoni di ferro”
Scuola Poggi, foto trasmessa dalle rappresentanti
Scuola poggi
“La scuola è un cantiere, i genitori sono preoccupati”