Quantcast
Via Francigena, gli studenti scolpiscono i pellegrini in formelle di arenaria - Citta della Spezia
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Saranno collocate nelle tappe principali

Via Francigena, gli studenti scolpiscono i pellegrini in formelle di arenaria

E’ terminata nei laboratori dell’istituto Tacca (“scuola del marmo”) di Carrara la realizzazione della serie dei pellegrini che andranno ad essere installati nelle tappe più importanti che la via Francigena attraversa nei territori della Lunigiana. L’iniziativa è nata in seno al progetto “Valorizzare la Francigena” e dalla collaborazione tra la l’IPIA Tacca, i comuni della Lunigiana e la Regione Toscana, da cui provengono anche i finanziamenti all’iniziativa.

Ispirati al simbolo grafico dello storico percorso, utilizzato per raggiungere la Terra Santa dal Nord Europa, passando per l’Italia, i pellegrini sono stati ideati dagli studenti del Tacca e scolpiti sotto la supervisione dei docenti dell’Istituto. Ciascuno di essi, nella coerenza del disegno, presenta tratti unici e riporta la scritta del Comune che li ospiterà.

Gli esemplari realizzati in arenaria andranno collocati a Pontremoli, Filattiera, Villafranca in Lunigiana, Bagnone, Licciana Nardi, Aulla e Fosdinovo. A Carrara, Massa e Montignoso troveranno posto i tre lavori realizzati in marmo.

leggi anche
Claudio Stucchi al Passo della Cisa
Duemila chilometri
Lungo la Via Francigena per aiutare i malati terminali, Claudio Stucchi arrivato a Sarzana