Quantcast
Tre regioni e Bolzano rischiano la zona 'rosso scuro' - Citta della Spezia
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
La nuova mappa

Tre regioni e Bolzano rischiano la zona ‘rosso scuro’

Parma

Friuli-Venezia Giulia, Emilia-Romagna e Veneto, insieme alla Provincia autonoma di Bolzano, sarebbero le tre regioni italiane a colorarsi di ‘rosso scuro’ e ad essere sottoposte all’obbligo di test e quarantena per poter viaggiare nell’Unione europea. Questo sarebbe quanto dice una prima simulazione effettuata con gli ultimi dati raccolti dall’European Centre for Disease Prevention and Control, risalenti al 17 gennaio scorso. Numeri in base ai quali è stata tracciatala nuova mappa del contagio in Europa mostrata oggi in anteprima dal commissario europeo per la Giustizia, Didier Reynders. Nel dettaglio, il Friuli Venezia-Giulia presentava un tasso di 768 casi ogni 100 mila abitanti, la Provincia autonomia di Bolzano 696, il Veneto 656 e l’Emilia-Romagna 528, come riferisce Ansa. In caso di conferma dei dati, ecco che scatterebbero le zone ‘rosso scuro’.

Più informazioni
leggi anche
Generico gennaio 2022
La liguria lo è da prima di natale
E’ un Italia rosso scuro: si aggiorna la mappa europea del rischio