Quantcast
Lerici, rivedere il Puc per attrarre e trattenere residenti - Citta della Spezia
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
"prezzi da seconde case"

Lerici, rivedere il Puc per attrarre e trattenere residenti

Il Golfo visto dalla Rocchetta

“Destinare le residue capacità edificatorie alla realizzazione di abitazioni vincolate al principio di residenza, perseguendo lo scopo di riportare a Lerici chi si è trasferito nei comuni limitrofi o di trattenere chi resterebbe a vivere nel nostro Comune ma non può permettersi l’acquisto di un appartamento ai prezzi di una seconda casa”. Questo lo scopo della rivisitazione del Puc di Lerici, come illustrato nelle linee programmatiche messe nero su bianco dal sindaco Paoletti. Si legge altresì che Palazzo civico “procederà ad acquisire al Puc tutta la normativa speciale proliferata in questi anni, garantendone l’inserimento nel nostro sistema normativo di pianificazione territoriale, armonizzandola con gli interessi locali”, ricordando che gli scorsi anni è stato “introdotto il principio che impone alle nuove unità abitative un vincolo di residenzialità ventennale, volto a contrastare il fenomeno delle seconde case e degli appartamenti a uso turistico. Fenomeni che negli anni hanno alzato notevolmente il costo al metro quadro delle case a Lerici, rendendone quasi impossibile l’acquisto per coloro che qui vorrebbero stabilmente vivere, pur non avendo ingenti possibilità economiche”.

Più informazioni
leggi anche
Piano casa, Lerici, perimetri di origine e destinazione (dalla relazione che andrà in consiglio il 30/9/2021)
Passaggio in commissione
Limiti ad ampliamenti e spostamenti per un Piano casa a misura di Lerici