Quantcast
Casini: "Affidati incarichi esterni che potevano essere svolti da dipendenti comunali" - Citta della Spezia
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Dopo variazione di bilancio

Casini: "Affidati incarichi esterni che potevano essere svolti da dipendenti comunali"

Porta Parma a Sarzana

“L’ultima variazione di bilancio approvata in consiglio comunale risaliva al 19 ottobre, dopo quella di ieri in circa sessanta giorni sono stati affidati incarichi per 48.700 euro per lavori che, come confermato dagli interventi di maggioranza, potevano essere svolti benissimo internamente dai nostri dipendenti comunali”.
Così Beatrice Casini (Siamo Sarzana) dopo la seduta di ieri (QUI e QUI) dedicata all’approvazione di una variazione di bilancio contenente anche spese per l’affidamento di alcune perizie. “I nostri dipendenti – aggiunge l’esponente dell’opposizione – sono giustamente assunti e pagati anche per questo visto che abbiamo ancora persone e competenze adatte a svolgere i compiti affidati ad esterni. Eppure mi è stato risposto che i lavori vengono affidati ad esterni per non intasare il lavoro dell’ufficio tecnico, quando – conclude – siamo stati due anni senza un dirigente e con il Puc fermo del quale non si sa più nulla”.