Quantcast
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Motori

Lo spezzino Kevin Manfredi rinnova con Altogo per la stagione 2021

Kevin Manfredi con AltoGo Racing Team

Vincitore nel 2020 del Campionato Europeo della Supersport 600, con ben quattro gare in meno, il motociclista spezzino Kevin Manfredi proseguirà la sua avventura col team AltoGo Racing di Giovanni Altomonte, secondo il motto “Squadra che vince non si cambia”. Ambe le parti sono liete di annunciare il proseguo di questa collaborazione iniziata nel 2020, che arriva anche grazie all’ingresso diretto di YSS R’D Italy e Yamaha che saranno parte integrante di
questo nuovo progetto. Sarà una stagione molto impegnativa quella 2021, che vedrà lo il 25enne ed il team manager brianzolo lavorare insieme su più fronti, correndo sia il World SuperSport Challenge 600 che il Campionato Italiano Velocità SuperSport 600.

Tra gli obiettivi ci sarà quello di rinnovare il titolo europeo conquistato nel 2020 e quello di ottenere i migliori piazzamenti possibili weekend dopo weekend sia nel Mondiale SuperSport 600 che nel CIV SuperSport come Team supported. “Era da tempo che questa proposta era nell’aria, non nascondo di aver avuto altre proposte ed aver trattato anche per la Moto-E, ma la mia testa era qui, il mio obiettivo era rimanere nel Mondiale SuperSport per una stagione intera con lo stesso gruppo di lavoro – spiega Kevin -. Sono entusiasta e felice di avere rinnovato con un team fatto di persone appassionate di motociclismo e vogliose di ottenere risultati tanto quanto me, non mi aspetto nulla, se non il migliorare di gara in gara e cercare di conquistare la top cinque assoluta nel Mondiale, come ho fatto per due volte nel 2020. Credo molto in questo progetto e nel potenziale complessivo di questa opportunità, abbiamo il tempo per lavorare per farci trovare pronti. Ringrazio tutti i nostri sponsor ed i partner tecnici che hanno deciso di supportarci, senza di loro non avremmo mai potuto definire questo programma”.

Kevin dopo l’ultimo test di novembre sul circuito di Vallelunga, scenderà nuovamente in pista il prossimo gennaio per i primi test invernali che verranno svolti in Spagna dove il clima più mite consentirà il regolare svolgimento del programma di sviluppo.

Più informazioni