LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Everestingitaly

Scalare l’Everest in bicicletta a Montedivalli: Matteo Marcheschi c’è riuscito

Import 2020

Matteo Marcheschi lo scorso mercoledì 9 settembre ha praticamente scalato l’Everest in bicicletta. Si è trattato di un traguardo costruito con molta fatica ripetendo in bicicletta un percorso che si snoda sulle curve di Montedivalli e che ha ricevuto l’omologazione da parte dei gestori del sito everestingitaly.com, che propone agli appassionati delle due ruote di scegliere una salita a piacere segnalando i km di ascesa e la percentuale di pendenza tramite l’applicazione Strava (app usata per scaricare le uscite in bici con relativa traccia gps) e percorrere il segmento fino a raggiungere la quota di 8.848 metri di dislivello (vetta dell’Everest).
Ebbene Marcheschi, con un passato da ciclista dilettante, è riuscito nell’impresa con un guadagno altimetrico di 9.095 metri per 263 km in 21 ore.

leggi anche
Matteo Marcheschi
Giovane papà
Gratitudine e solidarietà, Matteo scala il ‘suo’ Everest
Matteo Marcheschi
Nuova impresa il 24 giugno
Un’altra sfida per la solidarietà, Matteo Marcheschi prova trentuno scalate per la Lega del filo d’oro
Matteo Marcheschi, foto da L'angolo del pirata, pagina Facebook
10mila metri di dislivello
Trentuno volte la salita per Tivegna, nuova impresa di Matteo Marcheschi