LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Libertà di scelta

Dj Fabo, Eluana, Welby: alla Beghi un pomeriggio dedicato al fine vita

Uaar e Circolo Pertini ospitano la presentazione di 'Exit' di Gloria Bardi e Luca Albanese.

Exit - Dossier sul fine vita

Fine vita, un tema delicato sul quale da anni, con difficoltà e forti attriti, si accende il dibattito pubblico itaiano. Giovedì 21 novembre nell’Auditorium della Biblioteca Beghi della Spezia, alle 17.15, si presenterà l’occasione per un approfondimento in materia grazie alla presentazione pubblica del libro ‘Exit – Dossier sul fine vita’ (Edizioni Beccogiallo) di Gloria Bardi e Luca Albanese. L’evento è organizzato dal circolo Uaar (Unione atei agnostici razionalisti) della Spezia e dal Circolo Pertini di Sarzana, sodalizi storicamente in prima linea per le battaglie di laicità. Sarà presente l’autrice che dialogherà con l’avvocato Chiara Guastalli, che si occupa di problematiche giuridiche, burocratiche, patrimoniali e umane relative alla tutela della persona, e con il medico anestesista Lorenzo Dialesio, già responsagile delle Cure palliative dell’Asl5.

Il libro, partendo dal giuramento di Ippocrate, tocca momenti cruciali dalla nascita della terapia intensiva fino al caso del Dj Fabo, passando per le vicende di Eluana Englaro, Piergiorgio Welby, Terri Schiavo e molte altre che hanno avuto più o meno risalto mediatico. “Storie di persone che ci accompagnano in un lungo confronto sui temi del fine-vita, toccando questioni che hanno a che fare con la legge e la spiritualità. Uno strumento per introdurre una questione che in fondo riguarda tutti: l’autodeterminazione del singolo cittadino”, si legge nella presentazione del libro. “Storie vere, raccontate con un linguaggio semplice e diretto, di persone che in momenti diversi hanno lottato per lo stesso obiettivo: la libertà di scelta. Ecco la forza dell’Associazione Luca Coscioni: ‘Dal corpo dei malati al cuore della politica’, match combattuti per la libertà di tutti”, ha osservato Valeria Imbrogno, ex compagna di Dj Fabo, il quale compare disegnato in copertina assieme ad altri protagonisti delle vicende affrontate pagina dopo pagina.

Più informazioni
leggi anche
L'Arci Baccano
Dopo il referendum
Fine vita e libertà di ricerca scientifica, all’Arci Baccano nasce la Cellula Luca Coscioni