Quantcast
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Sistema idrico integrato

Nobili: "Gli unici lavori che non ricadranno in bolletta sono stati finanziati dal centrosinistra"

Dina Nobili

“Le uniche risorse che non sono a carico dei cittadini con le bollette sono quelle provenienti dal fondo finanziato dai governi di centrosinistra del Piano Periferie, il cui progetto era stato predisposto da Acam Acque, negli anni scorsi, su input della precedente amministrazione. Lo dico per amore della verità. Il resto è a carico dei cittadini con le bollette”. Lo afferma la consigliera comunale del Pd, Dina Nobili, commentando quanto dichiarato dai vertici di Acam Acque nel corso dei giorni scorsi.

“Il presidente di Acam Acque nel luglio scorso aveva detto “che entro luglio verranno pubblicati ufficialmente tutti i bandi”. Chissà di quale luglio parlava… Il nuovo management ogni quattro mesi fa una conferenza stampa. Per dire le stesse cose e soprattutto per annunciare come se fossero loro proposte le idee di altri. Era più corretto affermare che si sta continuando il lavoro intrapreso negli anni da il precedente management aziendale di Acam, dai precedenti amministratori sia comunali che provinciali e dall’Ato idrico a partire dal momento della sua costituzione. Alla ripresa sarà mia cura discutere su questi temi all’interno della commissione di cui sono presidente”, conclude la consigliera, che presiede la commissione Controllo e garanzia.

Più informazioni