Quantcast
In mostra i dipinti dei ragazzi di don Perinetti - Citta della Spezia
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Cultura e Spettacolo

In mostra i dipinti dei ragazzi di don Perinetti

Piazza Brosini

«La bellezza è ovunque»: è questo il titolo di una mostra di dipinti aperta giovedì scorso a Brugnato, nelle sale del centro congressi, e che potrà essere visitata sino al 7 gennaio. E’ una mostra diversa dalle tante allestite in questo periodo. I settanta dipinti, infatti, sono stati realizzati, dopo due anni di un corso guidato prima da Gloria Giuliano e poi da Rolando Conti, dai “ragazzi di don Perinetti”: si tratta dei pazienti per malattie psichiatriche ospiti nel centro terapeutico “Monsignor Siro Silvestri”, voluto a Rocchetta Vara dal parroco don Mario Perinetti, arciprete del capitolo di Brugnato e direttore anche della casa brugnatese del “Sacro Cuore”. A inaugurare la rassegna è stato il noto sociologo Francesco Alberoni, il quale ha avuto modo di sottolineare come iniziative del genere facciano davvero “comunità”, aiutando tutti a migliorare se stessi. In effetti, appare anche l’occasione per guardare il mondo con “lenti” differenti, come ha sottolineato il dirigente del consorzio “Campo del vescovo” Roberto Mascolo, cui fa capo il centro psichiatrico. A sua volta, don Perinetti ha voluto ricordare che nel 2018 ricorrono i vent’anni dall’apertura del centro, un’avventura che allora fu tutt’altro che facile e che, col passare degli anni, si è rivelata preziosa per assicurare a tante persone malate una diversa qualità della vita. Come anche questa mostra conferma … ?(E.B.)