Quantcast
Il cimento graziotto apre l'anno dei 'temerari' - Citta della Spezia
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Attualità

Il cimento graziotto apre l’anno dei ‘temerari’

Nona edizione per il tuffo collettivo che dà il benvenuto al 2018. Con brindisi, cioccolata e vin brulè.

I temerari che hanno partecipato al cimento di Capodanno a Le Grazie

Una tradizione consolidata nel giorno che apre l’anno. Anche quest’anno Le Grazie ospita il cimento, giunto alla nona edizione, grazie alla collaborazione delle associazioni locali Pro Loco, Pubblica Assistenza, Borgata Marinara 2, Forza e Coraggio con l’auspicio di un florido e produttivo 2018 per tutti. Un crescendo di partecipazione che ha portato a tuffarsi l’anno passato 48 temerari e tantissimi spettatori ad assistere e brindare. Non solo residenti, certamente coraggiosi e “meno” freddolosi di altri, ma anche tanto pubblico di curiosi, amici e famigliari, presenti per scambiarsi gli auguri di buon anno e scaldarsi con vin brulè e cioccolata calda preparati dalla Pro Loco.

Alle 10 è fissato il ritrovo partecipanti con l’ormai tradizionale “Corsa dei Babbi Natale” davanti al pontile dei vaporetti di Via Libertà, alle 10.30 la partenza della corsa secondo il percorso Le Grazie, Chiesa di S.Pietro e ritorno ad andatura turistica. Alle 12 conteggio, foto di rito e tuffo dal pontile…, ovviamente preceduto dalla “spanciata” di Babbo Natale. A seguire brindisi d’inizio anno con panettone, cioccolata calda e vin brulè per tutti offerti dalla Pro Loco Le Grazie.

Più informazioni