Quantcast
"Med New Job", il progetto per innovare le politiche del lavoro nelle aree di crisi - Citta della Spezia
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Economia

"Med New Job", il progetto per innovare le politiche del lavoro nelle aree di crisi

C'è anche il Dltm.

La sede del Distretto ligure delle tecnologie marine

Approvato il progetto “Med New Job”, presentato nell’ambito del Programma Marittimo IT – FR Maritime 2014 – 2020, capace di inserirsi nella rosa dei 32 nuovi progetti approvati (su 56 candidature eleggibili), cofinanziati dal Fondo Europeo di Sviluppo Regionale (FESR). Il progetto, di cui la Provincia di Livorno è capofila, vuole promuovere un approccio partecipativo degli attori rilevanti per innovare le politiche del lavoro nelle aree di crisi e per la creazione di occupazione sostenibile nel settore della nautica e dell’economia del mare in generale.

L’utenza target è costituita da lavoratori espulsi o a rischio di espulsione (anche dopo molto anni di attività), da imprese, da operatori dei servizi pubblici e privati per il lavoro e la formazione. Si parla di circa 700 beneficiari diretti. Il partnerariato è costituito da agenzie regionali, servizi pubblici per il lavoro, agenzie di sviluppo (Pôle emploi, Agenzia Sarda per le Politiche del Lavoro-Aspal, Provincia di Livorno Sviluppo – PLIS), sindacati (Union Patronale du Var) istituzioni e cluster tecnologici (DLTM e Navigo Toscana), che nel progetto si impegneranno a fornire servizi, anche innovativi, per il re-inserimento lavorativo attraverso placement, autoimprenditorialità e management buy-out.

Più informazioni