Quantcast
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto

Al via le iscrizioni al "41° Torneo Locanda Alinò"

E' il più longevo della provincia della Spezia con la sua 41° edizione. Inizio in programma per la prima decade di Settembre.

Beppe e Ciro Di Cristo con il trofeo "Locanda Alinò".

La Spezia – E’ in fase di allestimento la 41° edizione del torneo calcistico a sette intitolato “Locanda Alinò” programmato dal prof. Pier Giorgio Baudinelli e previsto per la prima decade di settembre.
La manifestazione prevede la partecipazione di tesserati Uisp over 40, tempi da 25 minuti, sostituzioni libere e un time-out per tempo con incontri in orario serale (dalle 20.30).
Come dalla prima edizione gli incontri si disputeranno nel rinnovato sintetico dell’efficiente centro sportivo dell’Arci Pianazze presieduto da Mario Arfanotti.
In palio premi individuali e di rappresentanza tra cui il memorial Adriano La Pera (goleador) e Franco Cresci (coppa disciplina), quest’ultimo rimpianto presidente del sodalizio locale.
Pregevole l’artistico trofeo dell’Incisoria Pallone messo in palio dagli sportivissimi fratelli Beppe e Ciro Di Cristo (nella foto, N.d.r.) titolari del locale di via del Molo ritrovo di sportivi, giocatori dello Spezia compresi.
Iniziato nel settembre 1976” – afferma Baudinelli- “con un totale di 5.044 reti e ben 976 incontri, l’Alinò risulta essere il più longevo torneo della provincia, merito della sportività e goliardia di coloro che, nel corso dei decenni,lo hanno frequentato e grazie anche agli amici che ne sostengono l’organizzazione come Paolo Rebecchi dell’Ass.ne Generali, Rosanna e Francesco del ristorante da Sandro, Mirko Motto dell’Ottica Damiani Ceparana, Federico Pagni della Pia Centenaria, Tipografia La Poligrafica, Casoni Federico Caldaie, Baldini Elettrodomestici, Moto Masini, Yogurteria Via Lattea, ristorante Pin Bon di Canarbino e la palestra Scorpions Fight Club di via Venezia.

Per info e adesioni contattare il 3483826696.

Più informazioni