LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto

Gocce di Cina

Nel segno della Scimmia

Import 2016

Il 2016 sarà, per tutti i cinesi del mondo, lo “hóu nián” ??, ovvero l’ “Anno della Scimmia” (hóu ?: scimmia; nián ?: anno).
Secondo il calendario e l’astrologia cinese, infatti, ogni anno viene associato ad uno dei dodici segni che si ritengono comporre lo zodiaco: nell’ordine, questi sono il Topo, il Toro, la Tigre, il Coniglio, il Drago, il Serpente, il Cavallo, la Capra, la Scimmia, il Gallo, il Cane ed il Maiale. Come vedete, il tempo è organizzato in cicli di dodici anni che si ripetono sempre nel medesimo ordine. Se siete curiosi dell’oroscopo e volete conoscere il vostro segno zodiacale cinese dovrete perciò fare riferimento all’ anno di nascita, e non al mese e al giorno!
Per esempio, chi nasce nel 2016 sarà del segno della Scimmia, così come i nati nel 2004, 1992, 1980, 1968, 1956, 1944… e via a ritroso nel tempo, saltando di dodici anni in dodici anni!
L’oroscopo cinese ci dice che i nati sotto il segno della Scimmia sono geni creativi, dotati di naturale intelligenza ed energia inesauribile; socievoli, giocherelloni e amanti degli scherzi.. e nello stesso tempo irrequieti, portati ad annoiarsi facilmente, e quindi costantemente a caccia di nuovi stimoli (e a quanto pare.. nuove conoscenze!). Voi cosa ne dite? Vi ritrovate in questa descrizione?

Per voi, però, una raccomandazione particolare per il 2016: fate attenzione, perché quest’anno sarà il vostro ”benmìngnián“ ???! Cosa significa? Mettiamo insieme i pezzi: “ben” ? e “mìng” ? significano “origine” e “vita/destino”, mentre “nián” ?, come già visto, significa anno.. termini che messi insieme potremmo tradurre come “anno del destino originario”. Questa parola indica infatti un anno il cui segno zodiacale coincide col vostro di nascita. Per i nati nel segno della Scimmia, quindi, il 2016 avrà una valenza del tutto particolare e a cui, secondo la tradizione cinese, sarà bene prestare la dovuta attenzione.. pare, infatti, che il “benmìngnián” ??? sia un anno particolarmente sfortunato, per cui i nati del segno dovrebbero “attrezzarsi” contro la cattiva sorte con un oggetto rosso da tenere sempre con sé fino al prossimo Capodanno: un braccialetto o un ciondolo, ma anche una sciarpa, un vestito, o qualsiasi altra cosa vi venga in mente. In Cina, infatti, il rosso è tradizionalmente considerato il colore portafortuna e proprio per questo è associato a tutti gli oggetti e alle decorazioni per il Capodanno… a pensarci bene, non è molto diverso dal nostro avere indosso qualcosa di rosso la sera del 31 Dicembre! Ricordatevi, però, che questo portafortuna per il “benmìngnián” ??? deve esserci regalato da altri: se lo acquistiamo da soli non funziona!