Quantcast
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Cultura e Spettacolo

Passera-Montereggio, pace fatta

Corrado Passera a Montereggio

In occasione della visita di Corrado Passera alla Casa di Riposo per Musicisti-Fondazione “G. Verdi“, Massimiliano Nencioni,  membro del Consiglio Direttivo della Proloco di Montereggio (il Paese dei Librai), ha avuto modo d’incontrare l’ex Ministro del governo Monti. La breve ma intensa conversazione non solo è stata l’occasione per chiarire la mancata partecipazione del Sig. Passera alla festa del Libro di Montereggio ma è servita a creare nuove sinergie. Dal colloquio è scaturito come Montereggio, proprio come “Casa Verdi”, sia un paese ricco di peculiarità,espressione di  cultura, musica ed arte oltre che luogo depositario di valori, identità e tradizione, espressione  di tutte quelle famiglie di librai, originarie di Montereggio, che fin dall’ottocento contribuirono a diffondere la cultura, il libro e i valori in esso contenuti, portando le proprie bancarelle ed insediando le proprie librerie in Milano, in tutte le città lombarde e in tanti luoghi italiani e stranieri.