Quantcast
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Spezia calcio

Spezia, buone notizie dall’infermeria

Matteassi torna a disposizione, nessun problema per Bordin e Veronese, Fabiano migliora

La sosta è stata quanto mai salutare: non che manchino gli infortunati (vedi Napolitano, ancora ai box e Rubini, che toglierà la fasciatura al braccio destro la prossima settimana), ma le due settimane di lavoro, oltre che rinfrancar lo spirito per la vittoria interna con il Varese, hanno permesso ad alcuni elementi di avvicinarsi alla miglior condizione: uno su tutti Luca Matteassi, che torna disponibile dopo l’infortunio con la Torres; anche Alessi ha potuto lavorare con profitto, visto che il suo precedente spezzone di gara era ancora frutto di pochi allenamenti. Nessun problema, invece, per Bordin e Veronese, fermi solo precauzionalmente negli ultimi training: altra lieta notizia il miglioramento di Fabiano, che ha ripreso a correre ed allenarsi con il gruppo sul campo di Ponzano Magra (non manca molto al suo rientro). Visto che a Pisa ci sarà da lottare, e parecchio, l’entusiasmo di chi rientra è un toccasana fondamentale anche per i compagni e per il morale di tutto il gruppo: e poi, lo Spezia al completo può davvero giocarsi le sue carte e ritrovare quell’assetto che Paolo Stringara, infortuni permettendo, stava scoprendo di partita in partita.

Più informazioni