Rialzati Arcola: "Sia garantita la piena fruibilità in sicurezza della strada Cerri-Trebiano"

Sarzana - Val di Magra - Esprimiamo pieno sostegno alla spontanea iniziativa sulla petizione a sostegno della riapertura della strada comunale Cerri Trebiano da parte di coloro che più di tutti in questi anni di totale chiusura del tratto viario hanno affrontato le maggiori difficoltà. Vogliamo ricordare a tal proposito che la riapertura "in sicurezza" è stata oggetto della campagna elettorale del gruppo "Rialzati Arcola" in quanto consapevoli dei disagi sofferti dalla popolazione a causa delle scelte scellerate delle amministrazioni che hanno governato il comune di Arcola.
Sono molti gli interventi sulla viabilità che il territorio arcolano attende da tempo. Come gruppo consigliare vogliamo, da un lato che sia garantita la piena fruibilità in sicurezza della Cerri - Trebiano auspicando una sistemazione completa e definitiva del tratto stradale, e dall'altro che venga fatta chiarezza sulle ragioni che hanno condotto l'Amministrazione ad interdire il transito lungo la strada per ben tre anni.
Riguardo al ripristino della viabilità in Loc. Trina, adiacente al parcheggio multipiano vogliamo esprimere che non siamo né contrari né osteggiatori di tale provvedimento. Semplicemente, vista l'importante riapertura del tratto viario, ci aspettavamo la presenza di un vigile a garanzia di un corretto scorrimento degli autoveicoli. Certo è che rimarremo attenti e vicini alle legittime istanze dei cittadini su questi e altri temi.

Gruppo consiliare Rialzati Arcola


18/09/2019 20:25:44


© RIPRODUZIONE RISERVATA
Notizie La Spezia




























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.
Contatta la redazione.

Privacy e Cookie Policy