arrestato dai carabinieri

Rapina e reati contro al patrimonio, sconterà due anni di carcere

Sarzana - Val di Magra - Nella tarda serata di ieri i Carabinieri dell’Aliquota operativa di Sarzana, su disposizione dall’Autorità Giudiziaria spezzina, hanno rintracciato e arrestato un operaio 40enne a cui carico pendeva un ordine di carcerazione per una rapina in concorso, commessa a Castelnuovo Magra a giugno del 2016.
L’uomo, ben conosciuto alle forze dell’ordine per aver commesso altri reati contro il patrimonio, deve infatti scontare una condanna complessiva a 2 anni e 4 mesi di reclusione.
Ieri, è stato rintracciato dai militari di Sarzana, che, dopo le formalità di rito in caserma, lo hanno tradotto al carcere della Spezia.


20/01/2021 12:15:41


© RIPRODUZIONE RISERVATA
Notizie La Spezia













Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.
Contatta la redazione.

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie