la giornata della memoria

Ponzanelli per il 27 Gennaio: "Contro ogni negazionismo"

Sarzana - Val di Magra - Oggi, 27 gennaio 2021- Giornata della Memoria, il sindaco di Sarzana Cristina Ponzanelli ha deposto un mazzo di fiori alla targa dell’omonima via sarzanese. “Siamo qui oggi in memoria delle vittime della Shoah, degli uomini e delle donne che furono deportati e non fecero ritorno – dichiara il sindaco Ponzanelli-. In memoria del loro sacrificio, uccisi da un'ideologia malata che è doveroso ricordare oggi e sempre come ammonimento perenne contro ogni offesa alla dignità umana e per tracciare un solco profondo tra chi siamo e chi non potremo mai essere. Siamo qui contro i negazionismi che inneggiano all'Olocausto, perché sono purtroppo ancora presenti , e oggi la colpa di quello sterminio è condivisa da chi proclama la revisione storica o la cancellazione dalla memoria collettiva di un orrore che, allora come adesso, troppi fecero finta di non vedere”.

La commemorazione della ricorrenza del 27 gennaio nella nostra città non si esaurisce oggi: Sarzana infatti ha scelto di farlo continuando a rivolgersi soprattutto ai più giovani, offrendo loro un'opportunità di approfondimento e di riflessione sulle atrocità della Storia recente, con un webinar in programma domani, dalla sala consiliare di palazzo civico, che vedrà coinvolti gli studenti delle scuole medie dell’Istituto ISA 13 nella conferenza in cui interverrà, oltre al sindaco Cristina Ponzanelli, il Presidente dell'Istituto Spezzino per la Storia della Resistenza e dell'Età Contemporanea e dell'Associazione Nazionale ex- deportati nei campi di concentramento, sezione della Spezia Doriana Ferrato .


27/01/2021 13:03:26


© RIPRODUZIONE RISERVATA
Notizie La Spezia













Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.
Contatta la redazione.

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie