Pista ciclabile tirrenica, partono i lavori in Val di Magra

Cantiere consegnato, le operazioni si concluderanno entro la fine di aprile.

Sarzana - Val di Magra - Il progetto Intense unisce 14 partner di cinque Regioni: Toscana (capofila), Corsica, PACA, Liguria e Sardegna: una rete di Amministrazioni locali con l'obiettivo, attraverso il Programma Interreg Italia – Francia Marittimo 2014/2020, per lo sviluppo di un turismo sostenibile, integrato con la mobilità dolce e l’intermodalità nell’area di cooperazione così da incrementare il numero dei turisti attraverso un piano di gestione congiunto dell'itinerario turistico sostenibile (della Ciclovia Tirrenica comprese Sardegna e Cosrica), identificato nel corso delle attività progettuali con un intervento complessivo di oltre 5 milioni di euro.

Il Parco regionale Montemarcello Magra Vara ha avviato assieme a Regione Liguria un progetto della parte di pista ciclabile tirrenica in Liguria, al confine con la Toscana, per un importo complessivo di oltre 400mila euro su circa 10 chilometri. In questi giorni il Responsabile dell'Ufficio Tecnico del Parco, Arch. Canepa, ha consegnato il cantiere ai progettisti/ direttori dei lavori Ing. Missadin e Arch. Clariond e all'azienda Centro Legno ambiente per terminare i lavori entro aprile con interventi distribuiti tra Santo Stefano Magra, Sarzana, Luni e Castenuovo Magra.


17/02/2020 16:06:24


© RIPRODUZIONE RISERVATA
Notizie La Spezia













Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.
Contatta la redazione.

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie