la finalissima

Gabbani sfiora la vittoria, Sanremo è di Diodato

Per il cantautore di Carrara è arrivato anche il premio Tim Music.

Lunigiana - L’impresa non è arrivata per un pelo, ma il podio sì ed è meritatissimo. Francesco Gabbani ha chiuso al secondo posto il festival di Sanremo 2020, dopo lo scontro finale a tre nel quale ha avuto la meglio Diodato, già vincintore del premio Lunezia. Terzo posto per i Pinguini Tattici Nucleari. Un piazzamento che non oscura la grande cavalcata sanremese del cantante di Carrara che si è rimesso totalmente in gioco con Viceversa, un brano ben diverso rispetto ai precedenti pezzi sanremesi, Amen e Occidentali’s Karma.

Una canzone diversa ma che è riuscita a conquistare di nuovo il pubblico: "Viceversa" è stata infatti la più votata nel televoto con il 38,9% contro il 23,9% di Diodato. Il totale dei voti, però, che ha contato anche la giuria demoscopica e quella dei giornalisti, ha decretato la vittoria di Diodato con “Fai rumore”. Per il cantautore di Carrara è arrivato, oltre al secondo posto, anche il premio Tim Music.

La serata finale si è aperta con la presentazione della classifica generale provvisoria che vedeva Francesco Gabbani al secondo posto dopo Diodato, premiato col primo posto ieri sera dalla giuria dei giornalisti. Il cantante apuano si è esibito per quindicesimo sul palco del festival, dove è apparso poco prima della mezzanotte con una performance che ha acceso la platea dell’Ariston. Poi lo scontro finale a tre: Gabbani se l’è dovuta vedere con Diodato e i Pinguini Tattici Nucleari per il primo posto. Le previsioni dei bookmakers parlavano di un ottimo piazzamento per Gabbani e così è stato.

Adesso il cantante è atteso nella sua Carrara, dove il prossimo 15 febbraio incontrerà i fan al teatro Animosi per il firmacopie del nuovo album in uscita venerdì prossimo, giorno di San Valentino.

M.B.


09/02/2020 09:00:57


© RIPRODUZIONE RISERVATA
Notizie La Spezia













Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.
Contatta la redazione.

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie