Protagonista anche al Festival Rinascimento culturale

Da Marchionne al bosone di Higgs, Tonelli spiega come è nato l'universo

Il fisico nato a Casola di Lunigiana protagonista di uno speciale in sette puntate in cui illustra "Genesi", il suo ultimo libro, in sette puntate.

Lunigiana - Da una chiacchierata a sorpresa con Sergio Marchionne, il manager al vertice di Fca e Ferrari scomparso nel luglio del 2018, è nata l'idea di raccontare l'origine dell'universo. Era il 2016 e l'ex numero uno dell'industria dell'automobile italiana manifestava una curiosità tale nel comprendere i principi che stanno alla base della formazione di stelle, pianeti e buchi neri da chiedere che Guido Tonelli ne parlasse a beneficio di tutti, nel corso di una cena, prima del dolce.

Nel 2019 ha così visto la luce "Genesi - Il grande racconto delle origini" per Feltrinelli, un libro che ha suscitato l'interesse di molti, dal Festival Rinascimento culturale che si svolge da sei anni nel Bresciano (clicca qui per visualizzare il video in cui Tonelli racconta il suo libro) al Corriere della Sera, che ha suddiviso la presentazione del libro in sette puntate, con video e testi giorno per giorno, come se si trattasse della settimana della Genesi biblica (clicca qui). Ecco i capitoli: "Il primo istante", "E nacque la massa", "La rivincita dei quark", "E luce fu", "L'origine delle stelle", "La nascita delle galassie" e "Il racconto dell'uomo".

Tonelli, fisico e scrittore nato a Casola di Lunigiana nel 1950, porta il lettore e lo spettatore a fare un salto all’indietro nel tempo e nello spazio, fino all’istante primordiale, quello che ha dato inizio a tutte le cose. Un lusso non da poco, visto che il relatore è stato a capo dei ricercatori di uno dei due esperimenti fondamentali per la scoperta del bosone di Higgs presso il Cern di Ginevra.


08/02/2020 15:01:54


© RIPRODUZIONE RISERVATA
Notizie La Spezia













Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.
Contatta la redazione.

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie