ieri l'assemblea del m5s a genova

Alleanza col Pd, deciderà Rousseau. E Roma

Si è tenuta ieri a Genova davanti a duecento persone l'assemblea pentastellata che doveva scegliere la strada verso le elezioni regionali. Ecco com'è andata.

Liguria - Alla fine una decisione è arrivata e, visti i tempi sempre più ristretti, già questa è una notizia. L’assemblea del Movimento 5 Stelle, riunita ieri a Genova con duecento persone in sala, ha deciso che a decidere a proposito dell'allenaza con il Partito democratico alle prossime elezioni regionali liguri sarà la piattaforma Rousseau e quindi gli iscritti al movimento. A seguire il tavolo regionale, alla presenza dei parlamenti, dei consiglieri regionali e comunali della Liguria, c'era Marco Mesmaeker, mentre non si sono visti né Crimi né Toninelli. Ad ogni modo sarà comunque Roma a mettere la parola fine a questa questione e quindi avrà un peso fondamentale il parere di Vito Crimi, reggente pentastellato. Probabile che alla piattaforma si chiederà un parere sulla possibilità di una coalizione che possa essere competitiva contro il presidente uscente Toti. Ancora una settimana o forse più, per capire che cosa decideranno con Alice Salvatore che rimane sulle sue posizioni di distanza dal Pd.

17/02/2020 08:43:59


© RIPRODUZIONE RISERVATA
Notizie La Spezia













Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.
Contatta la redazione.

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie