Volley, la Autorev torna alla vittoria

La Spezia - Al Palamariotti spezzino, l’ Autorev Spezia torna alla vittoria con un perentorio 3-0 a danno del Volley Gussago che le permette di riagganciare in classifica come punteggio il Real Brescia, benché per quoziente le bianconere siano tuttora in zona-retrocessione.
Per la cronaca Autorev Sp con la Rolla in costruzione e la Ascensao opposto, la Giani e capitan Leri al centro, la Lamperi (okay il debutto dell’ultima arrivata) e la Fusani di banda con una sempre più autoritaria Panciroli come libero.
Questi i punteggi individuali delle “autoreviane”; Rolla 1, Ascensao 11, Leri 7, Ascensao 11, Fusani 15, Lamperi 10.
Non sono entrate Re, Tesconi, Maestri, D’ Ambrosio, Canossa e Vita.
Ecco poi gli altri risultati in quella che, anche nel Girone C del campionato nazionale di Serie B2 femminile, era la 15.a giornata e 2.a del girone di ritorno: Busa Foodlab Gossolengo Pc-Delta Gorgonzola 3-0, Ceramsperetta Cusano Milanino-Stadium Mirandola Mo 3-0, Civiemme Campagnola Re-Nure Piacenza 3-0, Enercom Crema-Arbor Interclays Reggio Emila 2-3, Linea Saldatura Bedizzole Bs-Rubierese Volley Rubiera Re 3-1, Tomolpack Marudo Lo-Real Brescia 3-1.
Consegue una classifica che recita…Busa Foodlab Gossolengo Pc punti 42, Ceramsperetta Cusano 34, Enercom Crema 31, Stadium Mirandola 30, Rubierese 29, Civiemme Campagnola 27, Arbor Reggio E. 23, Nure Pc 22, Delta Gorgonzola 20, Real Brescia e Autorev La Spezia 16, Tomolpack Marudo 11, Volley Gussago Bs 8, Linea Saldatura Bedizzole 6.
Alla fine la prima in B1, seconda e terza ai playoff, le ultime quattro in C.


17/02/2020 14:24:50


© RIPRODUZIONE RISERVATA
Notizie La Spezia













Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.
Contatta la redazione.

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie