strategie in corso

Italiano ragiona tra Napoli e Udinese: "Preparare due formazioni competitive"

Con un solo centravanti (Galabinov), un solo terzino destro (Vignali) e la voglia di fare bene. "Spezia a testa alta".

La Spezia - "Da noi di titolari ce ne sono pochi. Da giovedì a domenica, quando giocheremo con l'Udinese. Devo preparare due formazioni in modo da essere competitivi in entrambe". Si parte da qui con Vincenzo Italiano, dai dubbi di formazione. E' un tecnico che non ha mai rinunciato all'uovo oggi per la gallina domani. Sa di avere una formazione che vive di emozioni, che mette in conto di poter uscire ai quarti di Coppa Italia contro il Napoli, ma che vuole sempre provarci. Anche per non intaccare quell'entusiasmo che si sta rivelando il motore delle migliori prestazioni. "Il Napoli è una squadra fortissima, in campionato ci ha messo in difficoltà anche se siamo riusciti a portare a casa una vittoria. Hanno vinto 6-0 l'ultima partita in casa prima di Verona - avverte -. Ci terranno a superare il turno e cancellare la sconfitta in campionato. A questo punto del torneo tutti ci tengono a ben figurare e ci terremo ad uscire dal campo a testa alta".


27/01/2021 12:00:24


© RIPRODUZIONE RISERVATA
Notizie La Spezia













Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.
Contatta la redazione.

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie