Il rimborso Tari non tocca agli spezzini

La Spezia - E' di questi giorni la notizia che molti Comuni italiani, avrebbero mal interpretato la normativa ed applicato un regolamento Tari errato che di fatto ha portato gli utenti domestici, a pagare di più la quota variabile della tassa sui rifiuti. L'errore, rimarcato dal parlamentare del Movimento Cinque Stelle, Giuseppe L’Abbate, è quella di applicarla anche alle pertinenze della casa domestica anche se non assoggettabili alla tassazione tari, come confermato dalla risposta all'interrogazione parlamentare dello scorso 18 ottobre. E La Spezia fa parte dell'elenco di quei Comuni? "Fortunatamente no - chiarisce l'assessore Kristopher Casati -, i nostri uffici hanno eseguito i conteggi sulla fatturazione in modo corretto il che ci risparmia una situazione a dir poco aberrante".

14/11/2017 17:46:20


Notizie La Spezia


























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.
Contatta la redazione.

Privacy e Cookie Policy