Per i prossimi due anni

Ad Ap Outdoor la gestione degli spazi pubblicitari del Comune

La società spezzina si è aggiudicata la gara per i due lotti presentando l'unica offerta per un totale di oltre 160mila euro.

La Spezia - Anche per il prossimo biennio è stata affidata alla società spezzina Ap Outdoor la gestione degli impianti pubblicitari di proprietà del Comune della Spezia. L'amministrazione ha infatti avviato nelle scorse settimane una procedura aperta con applicazione del criterio del massimo rialzo rispetto all'importo annuo stabilito a base di gara per i due lotti che costituiscono il patrimonio cittadino in materia. Nella fattispecie era stato indicato per il lotto numero uno l'importo minimo di 30.240 euro all'anno, mentre per il secondo lotto era stato fissato un minimo di 36.540.
Come era accaduto con il contratto precedente, siglato sempre con Ap Outdoor, la durata della concessione è stata stabilita in due anni due e pertanto gli importi finali erano fissati in 60.480 (oltre Iva) per il lotto numero uno e 73.080 (oltre Iva) per il lotto numero due.

A Palazzo civico è pervenuta un'unica offerta da parte della società spezzina, con sede in Via Bologna, che opera anche al di fuori dei confini provinciali: il canone biennale proposto per il primo lotto è stato di 79.251 euro, mentre per il secondo è stato pari a 84.161 euro (entrambe le cifre sono oltre Iva).


16/01/2020 12:45:30


© RIPRODUZIONE RISERVATA
Notizie La Spezia




























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.
Contatta la redazione.

Privacy e Cookie Policy