i colori della festa

Tutti i premiati e le emozioni del Carnevale spezzino | Foto

Per il secondo anno i quartieri della città e molti borghi che fanno parte della provincia si sono messi in gioco per far ballare e sorridere gli oltre diecimila spezzini che hanno voluto vedere la sfilata.

La Spezia - Una domenica di festa per le vie della città con la sfilata del Carnevale spezzino "ritrovato". Ed ecco che per il secondo anno i quartieri della città e molti borghi che fanno parte della provincia si sono messi in gioco per far ballare e sorridere gli oltre diecimila spezzini che hanno voluto vedere la sfilata. Una tradizione che ritorna con ventuno gruppi che hanno letteralmente conquistato il centro storico riempiendolo di coriandoli e stelle filanti da Piazza Brin fino a Piazza Verdi.
Centinaia di mascherine sparpagliate per la città e idee chiare per i gruppi che si sono contesi i premi messi in palio dagli organizzatori, a partire dal Comune della Spezia, che tra gli eventi invernali punta molto su "Carnevale ritrovato".
Dalla Spezia fino a Suvero passando per Biassa e Pitelli l'appello è stato quello di includere più persone possibili. A primeggiare tra i gruppi sono stati i membri della comunità della Repubblica Dominicana con prestigiose ed elaboratissime maschere. Per la miglior maschera femminile è stata premiata Pitelli e a ritirare il premio Costanza De Luca. Per la maschera maschile sono stati Mario e Luigi impersonati da bimbo e papà. Per la miglior maschera sportiva maschile è stato premiato Francesco Costa per la borgata Spezia Centro, per quella sportiva femminile Hiromy Lo Turco e il suo giovanissimo accompagnatore un simpatico baby ciclista. Ad aggiudicarsi il premio per la maschera che arriva da più lontano è stato il Carnevale dei Belli e dei Brutti di Suvero, mentre il premio per il gruppo più innovativo è andato a Francesco Costa per la borgata centro che sfilava insieme a "Life on the sea" (il premio in palio era un monopattino elettrico offerto da Iren). Il premio al miglior quartiere in sfilata è andato a Valdellora. A consegnare attestati e premi sono stati: il sindaco della Spezia Pier Luigi Peracchini, gli assessori Brogi, Giorgi, Medusei, il patron Marco Tarabugi, nonché Maia e Battiston in persona.
Al calare del sole la voglia di festeggiare era ancora tanta e tra mascherine e curiosi le vie del centro erano unite in un fiume di colori.


16/02/2020 19:08:38


© RIPRODUZIONE RISERVATA
Notizie La Spezia













Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.
Contatta la redazione.

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie