era nel capannone 150

Ufficio sistemi missilistici lascia l'arsenale per il Cssn

Nuova sede per il personale, i laboratori, le sale riunioni e soprattutto il prezioso archvio classificato. L'edificio C del comprensorio di San Bartolomeo sarà blindato per ospitarlo.

Golfo dei Poeti - Lavori in vista per il comprensorio del Centro di supporto e sperimentazione navale di Ruffino. Uno degli edifici del presidio militare sarà presto ristrutturato per diventare la nuova sede dell'Ufficio sistemi missilistici, oggi ospitato nel capannone 150 dell'arsenale marittimo. Il trasferimento riguarda personale, laboratori, sale riunioni e soprattutto la documentazione classificata. Un prezioso archivio che dovrà essere protetto da eventuali intrusioni. Per questo il piano ammezzato dell'edificio C del CSSN sarà in pratica blindato con inferriate con sbarre in acciaio di venti millimetri in modo da "costituire protezione equivalente a quelle delle mura contigue". Prevista l'installazione di tre cancelli anti intrusione in ferro zincato negli ex locali fotografi e ufficio informatico e l'applicazione di una pellicola adesiva ai vetri delle finestre "di tipo a specchio per evitare la visione dall’esterno delle finestre verso i locali interni". L'appalto, diviso in due lotti, vale circa 70mila euro.


15/02/2020 10:38:11


© RIPRODUZIONE RISERVATA
Notizie La Spezia













Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.
Contatta la redazione.

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie