Spiagga piena a Bonassola nonostante caso Covid, Rosson: "Dio denaro ha vinto ancora"

Cinque Terre - Val di Vara - “Ieri il primo caso di Covid a Bonassola di un dipendente del bar di uno stabilimento balneare, oggi la spiaggia si presentava così”. E' quanto ha fatto notare con disappunto il capogruppo leghista in Provincia Alessandro Rosson (bonassolese), che sulla sua pagina Facebook ha pubblicato la foto di un tratto di spiaggia pieno di persone. “Lascio ogni commento ad altri – ha sottolineato – mi sento di affermare che il Dio denaro ha vinto ancora una volta su un bene più prezioso che è la salute pubblica. Adesso però – ha concluso – riaprite alla svelta al 100% anche Catasto, Agenzia delle entrate, Tribunali, Inps, ospedali e ambulatori, uffici pubblici e non rompete più”.

12/07/2020 09:15:57


© RIPRODUZIONE RISERVATA
Notizie La Spezia













Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.
Contatta la redazione.

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie