volo trieste-gaslini

Emorragia cerebrale a 5 anni, gli elicotteristi di Luni sfidano il meteo

Liguria - Hanno tagliato in due l'Italia del Nord. Da Sarzana a Trieste e da Trieste a Genova per salvare la vita ad una bambina di 5 anni colpita da un'emorragia cerebrale. L’elicottero Nemo 11-16 della Guardia Costiera, che fa base all'eliporto di Luni, si è messo in volo su richiesta della Prefettura di Genova, ieri notte per un trasporto sanitario urgente che ha dato una speranza ad una piccola paziente dell'ospedale pediatrico del capoluogo giuliano.
A bordo del volo personale del corpo e il team di trasporto paziente xcitico – Ecmo dell’Istituto Gaslini. Condizioni meteo critiche, ma missione coronata da successo. Ora la bimba è ricoverata presso l’unità di terapia intensiva neonatale e pediatrica dell’ospedale genovese. Si tratta del primo trasporto pediatrico effettuato in collaborazione tra la Guardia Costiera e l’Istituto Gaslini.


08/07/2020 16:02:28


© RIPRODUZIONE RISERVATA
Notizie La Spezia













Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.
Contatta la redazione.

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie