associazioni di categoria

Sostegno alle categorie produttive colpite dalla crisi, confronto in Prefettura

La Spezia - Nella mattinata di ieri si è svolto in Prefettura, presieduto dal Prefetto Maria Luisa Inversini, un incontro (in modalità video-conferenza) con i rappresentanti delle categorie produttive al fine di procedere ad un esame congiunto delle situazioni di criticità attraversate dal tessuto economico locale. Alla riunione hanno preso parte il Presidente provinciale di Confcommercio, Bianchi, il Presidente provinciale di Confesercenti, Ravecca, il Presidente provinciale della C.N.A, Maggiani ed il Direttore provinciale di Confartigianato, Menchelli. Nel corso dell’incontro sono state approfondite le problematiche che attualmente coinvolgono la realtà imprenditoriale spezzina che, in quanto relativamente giovane e strutturalmente in via di assestamento, necessita degli opportuni interventi di sostegno anche da parte delle istituzioni creditizie e bancarie. A tal proposito, sono emersi gli ostacoli tuttora frapposti da parte delle banche alle imprese nell’accesso al credito, rispetto alle quali il Prefetto si riserva di attivare i competenti canali istituzionali.

I rappresentanti delle associazioni di categoria hanno, altresì, rappresentato la situazione di grande difficoltà economica in cui versano moltissime aziende e veicolato le rispettive proposte al fine di attenuare il disagio vissuto dagli imprenditori. Più in particolare, è stata segnalata l’esigenza di implementare il meccanismo di concessione dei ristori economici – anche attraverso la concessione di indennità di “chiusura attività”, che siano in grado di compensare gli operatori per la perdita di valore dell’avviamento commerciale - e di poter svolgere l’attività lavorativa senza i condizionamenti e le incertezze legate all’alternarsi delle varie fasce di rischio sanitario (giallo/arancione). Tali soluzioni, tra l’altro, consentirebbero agli imprenditori anche di poter programmare - dopo mesi di aperture e chiusure - le attività stagionali legate alle prossime festività pasquali ed all’arrivo della bella stagione.

“E’ stato importante ascoltare le proposte operative avanzate da parte delle categorie produttive - ha dichiarato il Prefetto Inversini in conclusione della riunione - per individuare gli opportuni interventi tesi a rendere più celeri ed efficaci le azioni a sostegno del credito alle imprese in difficoltà. L’obiettivo è di continuare ad attenzionare la realtà economica spezzina al fine di limitare l’impatto sulla tenuta del locale tessuto sociale determinato dal disagio derivante dalle misure di contenimento dell’epidemia e di scongiurare il ricorso agli illegali canali di finanziamento connessi al credito usurario”.


21/01/2021 12:01:43


© RIPRODUZIONE RISERVATA
Notizie La Spezia













Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.
Contatta la redazione.

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie