il bollettino del 18 ottobre

I contagi salgono in Italia e in Liguria, 83 nuovi casi nello Spezzino

Nelle ultime ventiquattro ore in Liguria 370 persone sono risultate positive. A preoccupare è l'aumento degli ospedalizzati: in un solo giorno finiscono ricoverate 39 persone.

La Spezia - Mentre in Italia ammontano a 11.705 i nuovi casi di Covid-19 registrati nelle ultime 24 ore, con 69 vittime e 45 nuovi ricoveri in terapia intensiva, la situazione in Liguria non va meglio. Attualmente i casi acclarati di positività ancora in essere sono 6687 con 4141 soggetti riferiti all'Asl3, quella genovese, 603 per quel che concerne il territorio di Savona e provincia, 896 per lo Spezzino e 427 ad Imperia senza dimenticare i 192 casi fuori Regione/Nazione e 428 che attendono la verifica.

Sono 370 i nuovi positivi di oggi in Liguria, a fronte di 3.328 tamponi effettuati nelle ultime 24 ore mentre sono morte tre persone, tutte al San Martino, di età compresa fra gli 88 e i 92 anni. In Asl1 il totale sale di 31 unità, in Asl2 di 41, in Asl3 di 212, in Asl4 di 3, in Asl5 sono invece 83 così suddivisi: 41 sono contatti di caso confermato mentre 42 provengono dall'attività di screening. A proposito invece degli ospedalizzati liguri in Asl5, con San Bartolomeo ospedale Covid della provincia, sono 49 i ricoverati, uno in meno di ieri, e sei le terapie intensive in un quadro globale che vede il Policlinico San Martino di Genova quello con più posti letto Covid, 129 con 18 rianimazioni.

Infine le sorveglianze attive: sono 477 in Asl1, 1472 in Asl2, 1483 in Asl3, 363 in Asl4, 624 in Asl5.


18/10/2020 17:24:37


© RIPRODUZIONE RISERVATA
Notizie La Spezia













Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.
Contatta la redazione.

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie