la decisione

Contagi in aumento, il Comune spegne la musica nei locali

Il sindaco Peracchini firma l’ordinanza che revoca la precedente: stop gli intrattenimenti musicali dalle 18 alle 22.

La Spezia - Alt agli intrattenimenti musicali nei locali della città dalle 18 alle 22. Il sindaco Pierluigi Peracchini stamani ha infatti firmato la revoca con effetto immediato dell’ordinanza sindacale n. 111 del 1° settembre scorso che autorizzava tutti i titolari di pubblico esercizio del centro storico, in attività nelle giornate di giovedì e venerdì del mese di settembre, di organizzare intrattenimenti musicali senza balli, all’interno dei locali o nelle pertinenze esterne dalle 18 alle 22.
"Il provvedimento - fanno sapere da palazzo civico - si è reso necessario considerato l’aggravarsi della situazione di contagio epidemiologico da Covid 19 nella nostra provincia e vista l’ordinanza del presidente della Regione Liguria Giovanni Toti che, limitatamente al territorio Spezzino, obbliga all’utilizzo della mascherina durante l’intero arco della giornata in tutti i luoghi pubblici o aperti al pubblico".


07/09/2020 13:38:16


© RIPRODUZIONE RISERVATA
Notizie La Spezia













Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.
Contatta la redazione.

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie