Ghiglione, Cgil: “Rinviare l'apertura delle scuole”

Il segretario generale della Camera del lavoro spezzina interviene sul tema del momento: "I contagi sono troppi e non riusciamo a tracciarli".

La Spezia - “Sono sempre stata una fervida sostenitrice della ripresa delle scuole, ma adesso, duole dirlo, nella nostra Provincia non ci sono le condizioni.” Così Lara Ghiglione, segretario generale della Cgil spezzina, che continua: “I contagi sono troppi e non riusciamo a tracciarli ed a isolarli in tempi brevi. È quello che sta accadendo anche nei luoghi di lavoro, ora più che a marzo. Hanno ragione i dirigenti scolastici e i sindaci che chiedono il rinvio, e il fatto che comunque si dovrà interrompere qualche giorno per permettere le sanificazioni post elezioni avvalora ancor più questa richiesta. Rischiamo di riprendere per poi chiudere dopo qualche giorno. Meglio attendere una settimana in più. Mi chiedo cosa stiano aspettando Presidente della Regione e Presidente della Provincia a decidere. Lunedì 14 è vicino. Le famiglie, il personale e gli studenti hanno bisogno di sapere.”

09/09/2020 10:40:17


© RIPRODUZIONE RISERVATA
Notizie La Spezia













Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.
Contatta la redazione.

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie