servizio già presente e implementato

Drive through al Falcomatà per gestire più tamponi

La Spezia - Il punto tamponi all'ex ospedale militare Falcomatà, gestito dalla Marina militare, si dota anche del drive through. Il progetto si amplia rispetto a quello originale che prevedeva i tamponi solo per gli studenti e i docenti. Da oggi si estende a tutte le persone contenute nelle liste Asl 5. Sarà poi la stessa azienda socio sanitaria ad occuparsi dell'analisi dei tamponi raccolti.
Con l'introduzione del drive through, qualora ce ne fosse la necessità, il personale inferimieristico specializzato raggiungerà le auto e dunque raccoglierà i campioni.
Nell'area del Falcomatà è presente un gabbiotto, dotato di estensioni guantate, all'interno del quale è presente un operatore. L'utilizzo di questa struttura garantisce il distanziamento sociale e tra le persone alle quali viene somministrato il tampone e chi lo esegue.

L'inaugurazione si è tenuta questa mattina e si tratta del primo dei cinque drive through in Liguria legati al progetto che vede coinvolti la Difesa e ministero della Salute. "Un'azione - spiega sui social il sindaco Pierluigi Peracchini - per contrastare il Covid-19 con l’aumento dei tamponi. L’obiettivo è raggiungere in Italia i 30mila tamponi in più al giorno e anche La Spezia fa la sua parte attraverso la grande sinergia fra le istituzioni presenti sul territorio".


11/11/2020 16:23:20


© RIPRODUZIONE RISERVATA
Notizie La Spezia













Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.
Contatta la redazione.

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie