"Sottile linea di equilibrio"

Lerici, il sindaco: "Duemila tamponi salivari per le scuole"

"I contagi crescono, ma rispetto all'inizio della pandemia abbiamo l'arma dei comportamenti consapevoli".

Golfo dei Poeti - "Oggi, in questa seconda ondata, per la politica e per i sindaci è ancora più complesso e doloroso prendere decisioni politiche anti contagio, perché i fattori sociali e economici, dopo mesi di crisi sanitaria, rendono più sottile la linea di equilibrio tra le strategie di contenimento del virus e quelle necessarie alla salvaguardia dell'economia e della salute non solo fisica ma anche psicologica dei concittadini". Lo afferma in un post su Facebook il sindaco di Lerici, Leonardo Paoletti, aggiungendo un dettagliato promemoria su come scongiurare il contagio (mascherina, igienizzazione, evitare contatti e assembramenti) e invitando allo scrupoloso rispetto delle norme e delle decisioni delle autorità, il tutto alla luce della crescita dei contagi. "Oggi, rispetto ai primi mesi dell'anno - ha proseguito -, sappiamo che abbiamo un'arma dalla nostra parte, che è il nostro comportamento consapevole per ridurre il pericolo di essere contagiati o di contagiare gli estranei, gli amici, i familiari stessi".

"Nei prossimi giorni - ha continuato il primo cittadino - l'amministrazione proseguirà con le iniziative di sostegno alle attività commerciali, alle famiglie, al benessere dei più piccoli e per la scuola. In particolare stiamo acquistando 2.000 tamponi salivari da fornire, se sarà ritenuto utile dagli organi scolastici, alla scuola con l'ausilio di personale medico volontario. Si attuerà un coordinamento con i medici di famiglia e con la Pubblica assistenza come già fatto prima dell'estate. Si farà attenzione alla situazione degli accessi ai negozi di alimentari e ai supermercati per garantire l'afflusso il più possibile sicuro".


02/11/2020 22:17:38


© RIPRODUZIONE RISERVATA
Notizie La Spezia













Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.
Contatta la redazione.

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie