Marina La Portuale pesca ancora dal Valdivara, ecco Paparcone

La formazione di Eccellenza toscana allenata da mister Gassani si rinforza con l'attaccante fuori quota classe '98. Le parole del dirigente Nani.
Aulla - Dopo giorni di silenzio ci si aspettava che qualcosa dovesse bollire in pentola e difatti ecco arrivare un'altra ufficializzazione dal sodalizio allenato da mister Gassani. La "nuova " Marina La Portuale piazza un colpo da novanta acquisendo le prestazioni sportive del talentuoso attaccante ex Lavagnese e Valdivara 5 Terre Matteo Paparcone, fuori quota classe '98. Un giocatore che sarà sicuramente molto utile all'ex allenatore dello stesso Valdivara e del Ceparana per quanto concerne la manovra offensiva, ma anche per gli "under" obbligatori da schierare come da regolamento. Con un vero e proprio blitz la triade Mazzanti -Ruffini - Nani ha sbaragliato la concorrenza portando in dote al proprio nuovo coach un giocatore di spessore che alla Portuale ritrova con sé l'ex compagno Cuccolo. "Matteo era un obbiettivo prioritario il cui profilo era stato richiesto espressamente dall'allenatore" - dichiara il dirigente Nani ai nostri microfoni - "È stata una trattativa difficile e complessa visto che il ragazzo aveva proposte importanti, ma la nostra pazienza ha fatto sì che l'operazione andasse a buon fine. Siamo molto contenti di aver potenziato la squadra con questo importante innesto. Mercato chiuso ?Assolutamente no, l'area tecnica sta lavorando sodo per completare e migliorare l organico ma non vogliamo prendere tanto per prendere...i veri affari si fanno dal 15 agosto al 15 settembre quando le squadre di D faranno le loro valutazioni in uscita e noi abbiamo già in mente i profili giusti su cui puntare." Ricordiamo che la presentazione della nuova Marina La Portuale è in programma il prossimo Venerdì sera alle ore 21:00 presso il Demy Hotel di Aulla.

18/07/2017 23:40:00


© RIPRODUZIONE RISERVATA
Notizie La Spezia











Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.
Contatta la redazione.