Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Martedì 18 Settembre - ore 20.00

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

"Sono ossessionato dal tema del lavoro" | Video

Matteo Renzi tocca i cantieri Intermarine nel suo viaggio in treno attraverso l'Italia. "La rinascita di questa azienda grazie agli imprenditori e al Jobs Act. Basta lamentarsi, lavoriamo sui temi concreti e potrebbero esserci altre 80 assunzioni".

IL TRENO DEL PD A SARZANA
"Sono ossessionato dal tema del lavoro"

La Spezia - "Questa realtà era morta e sepolta dieci anni fa, poi gli investimenti dei Colaninno e degli imprenditori del territorio hanno permesso di ripartire. In più è arrivata la Legge Navale da 5 miliardi di euro e ora la cantieristica navale ha un futuro in tutti i settori. Qua ci sono oggi duecento posti di lavoro, ma se si apriranno altri spazi all'estero se ne potrebbero creare altri 80 nei prossimi tempi". Matteo Renzi lascia il treno di "Destinazione Italia" alla stazione di Sarzana e fa il suo ingresso nei cantieri Intermarine sul fiume Magra. Con buona puntualità, inizia la prima tappa della visita ligure del segretario del Partito Democratico che tenta di scrollarsi di dosso le beghe della ricerca delle alleanze a sinistra per tornare sul territorio. "Questo viaggio in treno serve per affrontare tematiche nazionali, in primis il lavoro che mi ossessiona. Oggi diciamo che siamo in mezzo alla gente, non siamo chiusi nel palazzo. Non accontentiamoci di quello che è stato fatto con il Jobs Act perché ci sono concrete possibilità di fare ancora meglio per i nostri ragazzi", dice ai cronisti che lo interpellano.

A fargli da Cicerone c'è Roberto Colaninno, patron di Immsi proprietaria di Intermarine, e l'ad Livio Corghi, oltre che da Raffaella Paita, capogruppo Pd nel consiglio regionale, e il sindaco Alessio Cavarra. L'azienda è una delle più importanti produttrici di unità dragamine, che ha consegnato alle marine militari di mezzo mondo ed è depositaria di un know how che nel 2011 era stato messo in pericolo dal fiume di fango che l'alluvione aveva spinto fin dentro i capannoni. Una storia di rinascita in cui Renzi pare volersi specchiare. "Questi sono posti di lavoro sicuri, stabili, a tempo indeterminato. Nascono dall'investimento di un privato e dagli strumenti che il governo ha messo in campo con il Jobs Act - rivendica l'ex presidente del consiglio - Se smettiamo di lamentarci a lavoriamo sui temi concreti, questo Paese può creare ancora più occupazione. Ne abbiamo generati un milione negli ultimi di tre anni e puntiamo a crearne un altro milione. E' l'unico modo per dare un futuro ai nostri giovani: qua ci sono ingegneri e operai nel contesto di un'azienda che è all'avanguardia mondiale".

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Video

29/11/2017 - "Destinazione Italia", Matteo Renzi visita Intermarine


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News