Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Mercoledì 26 Giugno - ore 22.20

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Turbogas Enel a Spezia, i sindacati: "Scenario positivo"

Le sigle: "Riconvertire l'area rendendola il motore di un nuovo sviluppo".

Convegno a fine giugno

La Spezia - "La presentazione del progetto di Enel al Ministero dell’Ambiente con la richiesta ufficiale di realizzare nuovi impianti a gas nello scenario del phase out dal carbone e dello sviluppo delle energie rinnovabili rappresenta un fatto concreto che porterà allo sviluppo di un nuovo sistema energetico del paese. In questo nuovo scenario, riteniamo positivo, in funzione della riconversione dell’area Enel determinata dalla chiusura della produzione a carbone nel 2021, che sia stato individuato il sito della Spezia per ospitare un nuovo turbogas, funzionale allo sviluppo delle energie rinnovabili e del capacity market". Il pollice all'insù, in una giornata di fitto dibattito, arriva dalle sigle sindacali compatte, in particolare dalle segreterie regionali e spezzine di Cgil, Cisl e Uil e delle 'settoriali' Filctem Cgil, Flaei Cisl e Uiltec-Uil.

"Il nostro obbiettivo - prosegue la nota unitaria diramata dalle organizzazioni - è che La Spezia diventi modello nazionale della riconversione di un territorio, un modello costruito sulla transizione energetica ed ambientale, una rara opportunità di strategia industriale, valorizzazione sociale, sviluppo occupazionale e miglioramento del bilancio ambientale. La riconversione dell'area Enel deve divenire il motore di un nuovo sviluppo del territorio, dove ottimizzare interventi sulle strutture capaci di attrarre nuove iniziative industriali e nuovi servizi, sia nel ruolo di produttore di energia sia come soggetto facilitatore dell'intera riconversione dell’area di sua proprietà lasciata libera perché non più funzionale alla sua attività di produzione energetica a carbone".

Il prossimo 26 giugno le organizzazioni sindacali confederali e di categoria organizzeranno alla Spezia un convegno nazionale sul futuro dell'area Enel per contribuire al percorso di analisi, confronto e condivisione del progetto

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia









































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News