Genova Post La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Mercoledì 13 Novembre - ore 00.12

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Un festival del lavoro alla Vaccari: "Modello è vera socialdemocrazia"

Appuntamento all'ex Ceramica dal 21 al 24 novembre con 'Cambiamenti'. Sisti: "Spazio non casuale, a Ponzano nacque comunità". Caporilli: "Recuperare umanità". E Bianchi guarda alla via scandinava.

Quattro giornate
Un festival del lavoro alla Vaccari: "Modello è vera socialdemocrazia"

- Una manifestazione dedicata lavoro, colto da molteplici prospettive: questo sarà 'Cambiamenti Work Festival', in programma dal 21 al 24 novembre alla ex Ceramica Vaccari di Santo Stefano di Magra. La rassegna, dal ricchissimo programma, è stata presentata stamani in Confcommercio, sodalizio promotore assieme al Comune ospitante. Ogni giornata sarà dedicata a una tematica diversa: giovedì 21 novembre 'Lavoro, Etica e Benessere', venerdì 22 'Welfare e solidarietà', sabato 23 'Lavoro e benessere', domenica 24 'Lavoro e arte'. Il programma del festival prevede incontri, conferenze, laboratori, spettacoli e punti di ascolto.

“Questa forse può sembrare un'iniziativa atipica per noi – ha esordito il presidente della Confcommercio spezzina Gianfranco Bianchi -, ma non è così. Confcommercio ormai va oltre il solo commercio, guarda alle imprese quasi a 360 gradi. La nostra associazione rappresenta il mondo del lavoro meglio di tante altre. Con l'iniziativa della Vaccari vogliamo intraprendere un processo di acculturamento e conoscenza su cosa è oggi il lavoro, anche dal punto di vista dell'etica, dei valori umani. Il cambiamento? Non bisogna avere paura del nuovo e occorre capire che i vecchi cliché vanno superati, tanto non tornano più. Bisogna ragionare in chiave prospettica”. Da Bianchi anche una riflessione di respiro politico: “Quello a cui dovremmo mirare in Italia è quella vera socialdemocrazia che ho avuto la fortuna di conoscere nel Nord Europa. Lì si capisce quanto i nostri storici antagonismi tra sindacati, industria, operai siano cose vecchie e lontane dalle esigenze umane. Nella vera socialdemocrazia il principio è la condivisione. Tutti partecipano al risultato di un'azienda, ognuno secondo il suo ruolo. Sono modelli che funzionano”.

“Ci ha subito convinti l'idea di mettere al centro della discussione il lavoro non solo in termini di occupazione, ma anche di qualità della vita, temi etici, benessere – il commento del sindaco di Santo Stefano, Paola Sisti, affiancata dal segretario comunale Marina Del Ry -, di quello scambio magico che avviene tra datore e dipendente. Significativo organizzare questo evento alla ex Vaccari, insediamento industriale che affianco alla produzione la creazione di una comunità dedicata ai lavoratori. Insomma, l'uomo al centro, come ci insegna oggi Papa Francesco. Spero che questa sia la prima di tante edizioni di Cambiamenti. Un grazie a Confcommercio e agli uffici comunali”.

Così Giorgia Caporilli, grande animatrice della quattro giorni: “Di cambiamento di parla fin troppo spesso, è un termine di cui si abusa – ha spiegato -. Quello che vogliamo trattare noi, attraverso un ampio e variegato programma, è il vero cambiamento, quello che ha radici profonde, scavate nella roccia, e che è in grado di incidere realmente sulla vità e sulla società per costruire valori profondi. Il lavoro deve riprendere il proprio posto per l'uomo, non essere ridotto a mera relazione tra prestazione e retribuzione. Deve tornare creativo e solidale, ritrovando al sua umanità”.

Il programma integrale (consultavile anche su www.cambiamentiworkfestival.it)

GIOVEDÌ 21 NOVEMBRE: LAVORO, ETICA E BENESSERE
INAUGURAZIONE:
h 14,00 Apertura manifestazione con saluto del Sindaco di Santo Stefano Paola Sisti, il Presidente Confcommercio Gianfranco Bianchi, il vice Presidente di Confcommercio Sergio Camaiora
Apertura mostra fotografica “Luoghi e volti del lavoro”, a cura di Enrico Amici
Apertura mostra di pittura, a cura delle Associazioni “La Fenice” e “San Martino di Durasca”
Accompagnamento musicale a cura dei musicisti Daniele Cosi e Vanni Lombardi:
“Te Deum, M.A. Charpentier; Invenzione, 1 J.S.Bach”

CONFERENZE:
h 15,00 Armonizzazione lavoro e famiglia: Gigi De Palo, giornalista e presidente Forum Famiglia
h 15,30 Il valore del lavoro tra etica, diritti e legalità: Lara Ghiglione, segretario provinciale CGIL La Spezia
h 15,50 Lavoro e spiritualità: Vittorio Lo Valvo, Associazione “I Ricostruttori”
h 16,20 Intervallo
h 16,40 L'economia di comunione nell'esperienza di un imprenditore: Livio Bertola, imprenditore e presidente AIPEC
h 17,00 Dal caos dell'io all'armonia dell'unità: Monologhi buffi e lavoro di squadra per un percorso di cambiamento, Gianni Ferrario, FelicitAttore
h 17,30 Approccio ortomolecolare al lavoro e al benessere: Adolfo Panfili, professore, medico chirurgo specializzato in ortopedia e medicina ortomolecolare – Rettore dell'Università popolare di Arezzo
h 18,00 L’alleanza imprenditore – collaboratore: Marco Carosio, presidente compagnia delle opere Liguria

PUNTI DI ASCOLTO:
Confcommercio
50&Più Enasco
AIPEC (Associazione Italiana Imprenditori per un'Economia di Comunione)
AMU (Associazione Mondo Unito)
h 20,00 Apericena a cura di Associazione ’’Famiglie Nuove’’, su prenotazione.
(Il ricavato verrà destinato per sostegno a progetti di adozione a distanza)

SPETTACOLO:
h 21,00 Spettacolo teatrale di Rosso Levante: “Il virus che ti salva la vita”.
Spettacolo su salute e sicurezza, sul lavoro ed in ogni altro ambiente di vita.
Liberamente tratto dal «Libro che ti salva la vita» di Sabatino De Sanctis e Davide Scotti.
Spettacolo finanziato dai EBINTER Ente Bilaterale Nazionale del terziario
Introduce Mirko Talamone Ente Bilaterale di La Spezia, Valerio Scoyni Direttore Inail La Spezia e Dott.re Angelo Villa, Direttore facente funzioni della struttura complessa, Prevenzione, Sicurezza ambiente di lavoro ASL 5 Spezzino.

“Per cambiare occorre lavorare insieme”

VENERDÌ 22 NOVEMBRE: LAVORO, WELFARE E SOLIDARIETA' TRA LE
GENERAZIONI
WORKSHOP RAGAZZI:
h 10,00 “Imprese da ragazzi” di Alberto Caruana, con la partecipazione delle scuole del territorio, dei genitori e degli imprenditori.

CONFERENZE
Finanziate dall’Ente Bilaterale territoriale unitario del settore turismo (La Spezia)
h 14,30 Saluti del presidente dell'Ente Bilaterale del terziario della Spezia Luca Comiti CGIL
Previdenza, fondo di previdenza e pensioni
h 14,40 Previdenza: la previdenza complementare: Maurizio Grifoni, Presidente Fondo Fonte
h 15,00 Previdenza: le pensioni, come sono oggi e come saranno domani: Adelmo Mattioli, Consulente previdenziale del Patronato 50&Più Enasco

h 15, 30 ‘’Il lavoro positivo’’: live elettronics, esibizione degli studenti del liceo musicale preparati dall'insegnante Sergio Chierici

Le politiche attive del lavoro nel nostro territorio
h 15,45 La rete per il lavoro: Genziana Giacomelli, vicesindaco del Comune della Spezia
h 16,00 Incentivi al lavoro attraverso le politiche attive della Regione Liguria assessore Gianni Berrino

h 16,40 ‘’Il lavoro positivo’’: live elettronics, esibizione degli studenti del liceo musicale preparati dall'insegnante Sergio Chierici

h 17,00 Tavola rotonda: “Il Welfare Aziendale in Italia: dalla visione di Adriano Olivetti sino ai giorni nostri:
Partecipano:
Michele Dorigatti: Docente alla Scuola di Economia Civile di Trento
Marco Abatecola: Responsabile "Responsabile Settore Welfare Pubblico e Privato" di Confcommercio e rappresentante Fondo Est
Marco Marroni: Presidente E.B.T Nazionale del terziario
Prof. Michele Tiraboschi: Ordinario di Diritto del lavoro Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia e Coordinatore Scientifico di ADAPT e dell’Osservatorio ADAPT – UBI Welfare
Moderatore: Alessio Sciaccaluga, Ispettorato Territoriale del Lavoro La Spezia

PUNTI DI ASCOLTO dalle h 13,00 alle 19,00 :

Confcommercio e 50&Più Enasco = informazioni su aziende e pensioni
Tempor = consulenza e ricerca di offerte di lavoro (potranno essere consegnati Curriculum vitae da chi cerca lavoro)
Conform = consulenze sul lavoro e test ‘’che animale sei’’
Banca UBI = sportello Welfare
Info lavoro = informazione sulle offerte di lavoro e offerte formative del territorio
INPS = consulenze su pensioni per artigiani, commercianti, iscritti alla Gestione Separata, lavoratori dipendenti e pubblici e privati
Fondo Est = consulenze sulle prestazioni assistenziali dei dipendenti del turismo e terziario
Fondo FONTE = consulenze sulla previdenza complementare

h 20,00 Cena a cura dello Street Food

SPETTACOLO:

h 21,00 “Poeta non e' un lavoro”, spettacolo di musica e poesia curato dai Mitilanti

‘’Per cambiare occorre, innanzitutto, lavorare su se stessi’’

SABATO 23 NOVEMBRE: LAVORO E BENESSERE

CONFERENZA:
Mattina
h 9,30 “Il cibo dell'uomo” a cura di Maurizio Giangaré, agronomo, cooperativa
“La Gramigna”
h 10,00 Tavola rotonda su lavoro e stress, a cura degli Studi Medici dell'Associazione
‘’I Ricostruttori’’
Interverranno:
Luciano Tofani, medico del lavoro
Paola Vincenzi, medico nutrizionista
Chiara Ferroni, psicologa
Elena Pacini, fisioterapista ed osteopata
h 12,00 Proposte dall'oriente: le pratiche di tai-chi e shiatsu con Rino Lotti e Antonio Fabiani
Pomeriggio
h 18,00 “L’uomo che lavora”: Il ciclo scultoreo del Campanile di Giotto a Firenze.
Mariella Carlotti, docente esperta d'arte
h 18,30 “AAA: le menti emergenti” asiatiche, artificiali, autentiche: cosa possiamo imparare dalle nuove intelligenze del XXI secolo”
Filippo Lubrano, Presidente Giovani Imprenditori Confcommercio SP
h 19,00 Medicina ayurvedica, medicina universale, non solo orientale : Andrea Bologna, naturopata e floriterapeuta

WORK SHOP ESPERIENZIALI APERTI A TUTTI:
Su iscrizione
h 14,30-16,00 Laboratorio sul respiro: “Ansia e stress, basta un respiro”, a cura del monaco Santo Pappalardo, psicomotricista e counselor
h 14,00-16,00 Laboratorio di arteterapia, a cura di Lilly Jetti
h 16,00-18,00 Laboratorio creatività musicale: “Canta, suona, puoi”, a cura musicista Mauro Bevilacqua
h 16,00-18,00 “Leadership: quella magica alchimia che consente a pochi di essere seguiti da molti “, a cura di Alberto Caruana

SPAZIO PER BAMBINI E RAGAZZI:
Su iscrizione
h 14,15-18,15 Laboratori sui mestieri a cura della Cooperativa C.O.C.E.A
Bambini fino ai 6 anni manipolazione nelle “scatole della natura” con l’utilizzo di miscele di farine diverse ed elementi naturali
Bambini dai 6 ai 10 anni laboratorio agricolo, realizzazione di un piccolo semenzaio e bombe di semi
Bambini dai 10 ai 14 anni laboratorio di trasformazione di prodotti naturali: preparazione di Sali aromatizzati e miscele di farine lavanti
A cura dei RAGAZZI PER L’UNITA'
Ragazzi dai 13 ai 17 anni operazione “Fame Zero” per un’economia condivisa e di sostegno a iscrizione.

Pranzo a cura dello Street Food
Cena a cura dello Slow Food di Sarzana, su prenotazione

SPETTACOLO:
h 21,00 “432 HZ: il respiro della terra”
Spettacolo di musica e danza: un lungo viaggio attraverso il tempo alla ricerca di preziose sonorità a cura dei musicisti Riccardo Locorotondo, Piergiovanni Panfietti e la danzatrice Aisha Linda.


‘’Per cambiare occorre essere aperti alle novità”

DOMENICA 24 NOVEMBRE: LAVORO, ARTE E BUONE PRATICHE

CONFERENZE:
h 9,30 Saluto del Presidente di Confcommercio Bianchi Gianfranco e il Sindaco di Santo Stefano Paola Sisti
h 9,50 Il lavoro e la solidarietà tra le generazioni: giovani e anziani meglio insieme, Bruno Dal Molin presidente Fondazione Villaggio Famiglia
h 10,10 DOTEVE': testimonianza di un'esperienza di giovani sul territorio, raccontata da Marta Michelis
h 10,30 “Andare oltre i propri limiti”: esperienza straordinaria di Andrea Stella, invalido senza l'uso delle gambe, raccontata da Mauro Bornia
h 10,50 I giovani per una nuova cultura d'impresa: studenti degli Istituti “Mazzini”, Liceo Scientifico “Pacinotti” e “Fossati-Da Passano”, partecipanti ad un progetto in collaborazione con l'Economia di Comunione

h 11,10 Intervallo musicale a cura dei giovani studenti dl territorio accompagnate dall'insegnante Daniele Cosi

h 11,20 Premiazione aziende che abbiano attuato buone pratiche


WORK SHOP ESPERIENZIALI APERTI A TUTTI:
Su iscrizione:

h 14,30-15,30 Energy Work®: una ricarica di energia con una meditazione condotta da Giampaolo Ravecca del Cerchio Magico
h 15,30-17,30 “La gestione dei conflitti”, a cura di Marilia Zappalà facilitatrice e mediatrice in Comunicazione Empatica Nonviolenta;
h 16,30-19,30 “Terapia della risata e del buon umore”, a cura dell'associazione Nasi Uniti della Prof.ssa i Letizia Lacagnina;
h 17,30-19,30 “Io sono qui”, danzaterapia e pratiche meditative.
Un viaggio consapevole nella mappa della nostra vita, attraverso pratiche meditative, corporee espressive e damzamovimentoterapia.
A cura di Leonardo Gervasi, insegnante di yoga associato alla Federazione Italiana Yoga e Rosa Filardi, pedagogista della mediazione corporea e danzamovimentoterapeuta APID®

TRATTAMENTI BENESSERE:

h 13,30-15,30 Riflessologia plantare, trattamento olistico a cura di Ratti Rosalia
h 15,30-16,30 Massaggio viso bioemozionale a cura di Lilly Jetti
h 16,30-17,20 Suoni ancestrali e mantra, a cura di Lilly Jetti

LIVE MUSIC:

h 16,30-17,30 Musica classica itinerante nelle mostre di fotografia e pittura, a cura del chitarrista Angelo Cornetto

BAR EMPATICO E TISANE:
h 16,00-18,30 "Bar empatico", uno spazio di ascolto con due tavolino in cui chiunque può fermarsi ed essere ascoltato senza alcun pregiudizio a cura di Marilia Zappalà, facilitatrice e mediatrice in Comunicazione Empatica Nonviolenta e Francesco Carbone.
h 16,00-19,00 Assaggio tisane e consulenza sugli oli essenziali a cura del Centro Natura SP

SPAZIO PER BAMBINI E RAGAZZI:
Su iscrizione
h 14,15-16,30   “Operazione il mondo lavora perché respira”, per 20 bambini  dai 6 agli 11 anni. A cura di “Famiglie Nuove”, i Giovani di Santo Stefano di Magra  e Gen4.


IN TUTTE LE GIORNATE DELLA MANIFESTAZIONE:

Mostra fotografica “Luoghi e volti del lavoro”, a cura di Enrico Amici
Mostra di pittura a cura delle Associazioni ‘’La Fenice’’ e ‘’San Martino di Durasca’’
Punti ristoro automatici, a cura di “Il Ristoro: professionisti della pausa”, il cui ricavato verrà devoluto per progetti di solidarietà


Tutte le iniziative sono gratuite.
Di seguito sono elencate le iniziative su iscrizione:

Giovedi 21 Novembre
h 20,00 Apericena a cura di Associazione ’’Famiglie Nuove’’
(il ricavato verrà destinato per sostegno a progetti di adozione a distanza)

Sabato 23 Novembre
WORK SHOP ESPERIENZIALI:
h 14,30-16,00 Laboratorio sul respiro: “ansia e stress, basta un respiro”, a cura del monaco Santo Pappalardo, psicomotricista e counselor
h 14,00-16,00 Laboratorio di arteterapia, a cura di Lilly Jetti
h 16,00-18,00 Laboratorio creatività musicale:
“canta, suona, puoi”, a cura musicista Mauro Bevilacqua
h 16,00-18,00 “Leadership: quella magica alchimia che consente a pochi di essere seguiti da molti “, a cura di Alberto Caruana

SPAZIO PER BAMBINI E RAGAZZI:
h 14,15-18,15 Laboratori sui mestieri, a cura della Cooperativa C.O.C.E.A
Bambini fino ai 6 anni manipolazione nelle “scatole della natura” con l’utilizzo di miscele di farine diverse ed elementi naturali
Bambini dai 6 ai 10 anni laboratorio agricolo, realizzazione di un piccolo semenzaio e bombe di semi
Bambini dai 10 ai 14 anni laboratorio di trasformazione di prodotti naturali: preparazione di Sali aromatizzati e miscele di farine lavanti
A cura dei Ragazzi per l’unita'
ragazzi dai 13 ai 17 anni operazione “Fame Zero” per un’economia condivisa e di sostegno a iscrizione.

Cena a cura dello Slow Food di Sarzana

Domenica 24 Novembre
WORK SHOP ESPERIENZIALI :
h 14,30-15,30 Energy work®: una ricarica di energia, con una meditazione condotta da Giampaolo Ravecca del Cerchio Magico
h 15,30-17,30 “La gestione dei conflitti”, a cura di Marilia Zappalà, facilitatrice e mediatrice in Comunicazione Empatica Nonviolenta
h 16,30-19,30 “Terapia della risata e del buon umore”, a cura dell'associazione Nasi Uniti
h 17,30-19,30 “Io sono qui”, danzaterapia e pratiche meditative.
A cura di Leonardo Gervasi, insegnante di yoga associato alla Federazione Italiana Yoga e Rosa Filardi, pedagogista della mediazione corporea e danzamovimentoterapeuta APID®


SPAZIO PER BAMBINI E RAGAZZI:
h 14,15-16,30   “Operazione il mondo lavora perché respira”, per 20 bambini  dai 6 agli 11 anni, a cura di “Famiglie Nuove”, i Giovani di Santo Stefano di Magra  e Gen4.

N.RE

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Contenuto sponsorizzato


Notizie La Spezia









































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News