Genova Post La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Lunedì 09 Dicembre - ore 23.12

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

E' rinata la storica società del Rio Maior

Gli arancioviola del presidente Boccolini, infatti, partecipano al campionato Uisp della Valdimagra. Le prime dichiarazione di Carlo Ricci.

E' rinata la storica società del Rio Maior

Riomaggiore- E' rinata ufficialmente l'Associazione Dilettantistica Rio Maior”, la gloriosa compagine nata del lontano 1965 che ha scritto un pezzo di storia del calcio spezzino. E cosi, dopo la rinascita del Brugnato, ecco tornane nuovamente a calcare i campi di calcio la società del bellissimo borgo di Riomaggiore, che partecipa al campionato UISP di Terza Serie. Una lunga storia, nata appunto nel lontano 1965 grazie dall'idea di Libero Bordone e Luigi Torti, finita nella stagione 2009-2010 con la fusione con l'Arci Termo diventando ASD Termo Rio Maior fino alla stagione 2012. I simboli, il logo e i colori sono gli stessi. Quei simboli e quel logo che richiamano alla propria identità, quei colori che hanno fatto la storia e che portano dietro di se una bellissimo aneddoto. Infatti, il colore arancio è il colore di Riomaggiore, mentre il viola è un gesto di riconoscimento verso Piero Viola che tanto ha contribuito negli anni al mantenimento della Società e alla costruzione del Campo Sportivo “Piero Viola” sorto in località Canperton ed inaugurato nel lontano 1974. “ Al Piero Viola- afferma commosso Carlo Ricci – ho mosso i primi passi come giovane calciatore, li mi sono formato e sono diventato uomo portando avanti nello sport i principi che mi sono stati insegnati: il rispetto per l'avversario, lo spirito di gruppo, il lottare sempre e comunque per la maglia del proprio paese. Posso dire, senza temere nessuna smentita, che il Rio Maior è stata una seconda famiglia oltreché una sana palestra di vita”. A far parte del nuovo progetto i presidenti onorati Giampiero Pecunia e Marinella Cigliano, il presidente Mattia Boccolini, il vice presidente Carlo Zonca, il direttore generale Luigi Cigliano, il segretario Tommaso Pasini, il tesoriere Corrado Pasini, il team manager Antonio Bonanini e i dirigenti Pierluigi Viola e Carlo Ricci. Un gruppo di lavoro formato da persone che amano il Rio Maior e che sono pronti a onorare al meglio anche la memoria di chi ha fatto grande questa società “ Hai ragione – afferma nuovamente Carlo Ricci – Hai ragazzi abbiamo parlato spesso di Renzo Andreoli, Dario e Renzo Bonanni, Ranco e Libero Imperato, Franco Franceschini, Giovanni Gasparini, eugenio Marcotti, Celio e Enrico Natale, Lorenzo Pasini, Carmine Ricci, Carlo Sassarini, Franco e Eliseo Soldato, Gino Torti, Aldo Vesigna e Dante Pierino Viola, persone indimenticabili che amavano il nostro piccolo borgo e che hanno contribuito a far crescere questa società”. Ma nel lungo elenco entrano di diritto anche quei calciatori che hanno indossato la maglia ma che purtroppo ci hanno lasciato troppo presto “ Un pensiero speciale va a Giovanni Bonfiglio, Claudo Bordone, Massimo Rapani, Luca Perotto e Iacopo Mainiei” conclude anche Carlo Ricci. Quel Iacopo Maineri, e qui sono io che lo ricordo, che nei primi anni novanta mi ha fatto conoscere la passione per questa squadra. Una passione nata tra i banchi di scuola e che ancora oggi la porto nel mio cuore. Sono certo che da lassù avrà festeggiato la prima vittoria del nuovo Rio Maior 2019. Nella giornata di sabato 28 settembre, infatti, i ragazzi del Rio Maior hanno fatto il proprio esordio nel campionato UISP della Valdimagra conquistando una netta vittoria contro la formazione del Delta, grazie alle reti di Pollidoro, Pasini, Bonfiglio e Simonetti, quest'ultimo autore di una doppietta nel definitivo 5-0. Bentornato Rio Maior 2019.

Questa la rosa: Pier Francesco Zito, Mattia Boccolini, Leoanrdo Franceschini, Andrea Gasparini, simone Gasparini, Andrea Simonetti, Davide Bonfiglio, Ermanno Pollidoro, Antonio Iovieno, Filippo Girotti, Luca Belgrado, Marco Giovannucci, Fillipo Germani, Mattia Germani Carlo Zonza, Pietro Rosa, Rubin Ronchesi, Mattia Carro, Lorenzo Fresco, Matteo Cozzani, Gianluca Boggio, enrico Rappa, Andrea Bonanini, Tommaso Pasini, Claudio Loreti e Auroro Viola. Allenatore Giancarlo Loreti e il super tifoso Roberto Silvestrini

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia






















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News