Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Giovedì 13 Dicembre - ore 22.06

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Valeriano di misura a Castelnuovo

La squadra di Trivelloni si impone grazie ad un gol di Morina e si porta in vantaggio in vista della gara di ritorno di Sabato prossimo. Partita non bella: locali che si difendono bene, ospiti che mantengono il pallino ma sprecano in avanti.

Valeriano di misura a Castelnuovo

Castelnuovo Magra - Al "Comunale" di Castelnuovo Magra si incontrano Jolly Bar del Giacò e Valeriano Favaro Alinò rispettivamente vincitrici della II° e della I° Serie anche se gli ospiti sono ancora attesi dalla finale per il titolo per confermarsi campioni provinciali. La partita odierna vale per l'andata della Supercoppa Amatori. Locali che si schierano con un 4-4-2 con la coppia offensiva Bertola - S. Felici e Santucci e Papi sulle corsie laterali, in cabina di regia Mika Dos Santos. Trivelloni opta per un 4 - 3 - 1 - 2 con Fjolla ad agire alle spalle della coppia Morina - Coppola con Micucci a centrocampo che torna sul terreno di gioco che lo ha visto per tante stagioni protagonista con la maglia del La Matita. La prima emozione al 5° quando Baudi batte rapidamente un calcio di punizione per Fjolla che rientra dal destro al mancino saltando A. Sergiampietri e scarica un sinistro che esce di non molto a lato del palo. All'8° la partita si sblocca: lancio lungo di Volta su Fjolla che "spizza" di testa per Coppola spalle alla porta, palla toccata all'indietro ancora per Fjolla che apre a sinistra smarcando Morina il quale batte di potenza mandando la palla ad insaccarsi sotto la traversa per il gol del vantaggio ospite. Bella azione manovrata da parte del Valeriano Favaro Alinò che porta alla rete. Al 13° viene fermato in posizione di fuorigioco S. Felici lanciato a rete che protesta reiteratamente e si becca anche l'ammonizione. Al quarto d'ora doppia finta di Coppola che prova il tiro contrastato da un difensore di casa. Il pallino del gioco è in mano alla formazione ospite, ma la squadra di casa si difende bene e prova a colpire in fase di ripartenza con il rapidissimo Santucci che sfugge spesso ai marcatori avversari, ma poi non riesce quasi mai a concludere a rete. Si arriva così al 27° quando Fjolla se ne va sulla destra, arriva sul fondo e smarca Morina sulla sinistra, ma la conclusione del bomber kosovaro è alta sopra la traversa. E' comunque l'esterno albanese il giocatore più pericoloso nella prima frazione. Al 29° si porta a spasso mezza difesa avversaria e smarca in area Micucci il quale appoggia all'indietro per Morina che dal cuore dell'area di rigore fallisce una facile occasione per il raddoppio scivolando al momento del tiro. Negli ultimi minuti si vedono i locali ancora con un paio di scorribande di Santucci su una delle quali il giocatore in maglia rossa si conquista un calcio di punizione. Sulla palla si porta l'ex San Lazzaro Lunense Lollo che calcia di potenza, ma la sfera finisce sul fondo. Al 35° bella l'azione del Jolly Bar quando sugli sviluppi di un calcio di punizione di Dos Santos con tre tocchi di prima la squadra di casa smarca un uomo per il tiro, ma la difesa di Trivelloni libera con qualche affanno. E' l'azione su cui si conclude la prima frazione, si va quindi al riposo con il vantaggio degli ospiti siglato da Morina. Al rientro in campo, con qualche cambio, il caldo comincia a farsi sentire e il gioco ne risente. La partita stenta a decollare ed è anche abbastanza noiosa. Fjolla spesso si intestardisce nel cercare la soluzione personale non dando sbocchi alla manovra ospite. Bisogna aspettare il 56° per la prima occasione quando sempre il solito Fjolla salta tre avversari e calcia di potenza dal limite dell'area, Cioffi respinge, ancora Fjolla conclude ed ancora Cioffi para subendo poi il fallo del capocannoniere della I° Serie. Poco dopo l'azione parte ancora dai piedi dell'esterno albanese che con un doppio dribbling si libera di due avversari ed appoggia all'indietro per il neo entrato Crestini che conclude alto con il sinistro. Sulla ripartenza bella occasione potenziale per il Jolly, ma S. Felici non vede Santucci smarcato a sinistra ed apre invece a destra e l'azione sfuma. Al 62° cross di Papi dalla destra e destro al volo di Bertola con il pallone che si alza sopra la traversa. A seguire ennesima azione personale di Fjolla che conclude con un destro facilmente parato da Cioffi. Sul capovolgimento di fronte S. Felici prova la conclusione che finisce ampiamente sul fondo. A seguire scontro fortuito tra Acosta ed un compagno, il giocatore sudamericano ha la peggio prendendo un colpo alla testa e restando fermo a terra. Bisogna quindi ricorrere all'intervento dell'ambulanza che dopo un'attesa che pare interminabile arriva al campo caricando lo sfortunato giocatore per portarlo al Pronto Soccorso per gli accertamenti del caso. Anche la nostra Redazione si unisce ad un grande in bocca al lupo di pronto ritorno in campo. L'ultima emozione al 69° quando Morina centra da sinistra per Crestini che prova la girata al volo acrobatica che termina sul fondo. Vince quindi di misura il Valeriano Favaro Alinò che si mette in posizione di forza in vista della partita di ritorno. La gara non è stata però bella ed anzi nella seconda frazione i ritmi sono apparsi blandi forse anche perchè il caldo cominciava a farsi sentire. Il Valeriano ha mantenuto quasi sempre il pallino del gioco, ma la locale formazione si è ben difesa provando qualche sporadica sortita in fase di ripartenza. Tra i locali si è fatto apprezzare Santucci che probabilmente partendo più vicino rispetto alla porta avversaria avrebbe potuto fare più male alla difesa di Trivelloni. Tra gli ospiti bene Morina e Fjolla nella prima frazione, mentre nella seconda l'esterno albanese si è intestardito nel cercare la soluzione personale con il gioco ospite che ne ha risentito.

Tabellino

Jolly Bar del Giacò - Valeriano Favaro Alinò 0-1
Marcatore: 8° Morina

Jolly Bar del Giacò: Cioffi, Antognetti, Baldoni, Lollo, A. Sergiampietri, Papi, Dos Santos, N. Sergiampietri, Santucci, Bertola, S. Felici. All. Cecchini
a disp.: Tonelli, Bellegoni, Franzetti, Favilli, Cau.

Valeriano Favaro Alinò: Raggi, Macor, Acosta, Rege Cambrin, Volta, Baudi, Nerjaku, Micucci, Fjolla, Morina, Coppola. All. Trivelloni
A disp.: Federici, Conte, Di Cristo, Zambrano, Crestini

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia






















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News