Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Lunedì 22 Aprile - ore 23.46

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Terza Toscana, la semifinale Play - Off sarà Attuoni Sport Avenza - Barbarasco

All’Azzurra l’anticipo con il Cinquale, San Vitale Candia corsaro a Pallerone. Nell'ultima giornata proprio l'Attuoni regola con tre reti il Barbarasco. Giannotti (Vallizeri) e Rocca (Cinquale) i cannonieri del campionato

Terza Toscana, la semifinale Play - Off sarà Attuoni Sport Avenza - Barbarasco

Massa Carrara - Si è chiuso l’avvincente campionato di terza categoria, a parte il posticipo di lunedi ininfluente ai fini della classifica, con l’ennesimo record dei versiliesi dello Sporting Forte dei Marmi, terminano le 26 giornate senza sconfitte. L’ultima di campionato dove si sono registrate ben 26 reti si è definito chi dovrà disputare la semifinale play off per raggiungere nella finalissima il San Vitale Candia che ha terminato la sua grande stagione alle spalle dello Sporting con 59 punti. Dopo le due “lepri” ha consolidato il terzo posto l’Attuoni Avenza che ha sconfitto nel primo round i lunigianesi del Barbarasco, le due compagini dopo la sosta si ritroveranno nuovamente di fronte nella sfida per accedere alla finalissima contro i massesi del San Vitale Candia. Non riesce ad entrare nei play off l’Azzurra di mister Gianluca Giogini nonostante il pirotecnico risultato nell’anticipo contro il Cinquale, i punti i versiliesi li hanno perduti per strada soprattutto nelle ultime giornate in virtù di diversi risultati altalenanti. Un punto sotto si è insidiato lo Spartak Apuane che certifica il sesto posto miglior piazzamento nei suoi giovani tre anni di attività. Chi è sicuro della settima posizione anche se manca una gara è l’Academy Massa Montignoso che per diversi tratti del torneo si è tolto molte soddisfazioni accarezzando più volte il sogno dei play off. Di seguito la Montagna Seravezzina stagnate a metà classifica, dopo il cambio del tecnico i collinari di Fabio Cagnoni non hanno reso come era nelle previsioni, pesano le undici sconfitte, delle quali sette tra le mura amiche. Sempre nel centro classifica la Palleronese rinnovata tantissimo rispetto agli ultimi due campionati, l’avvento di mister Massimo Preti come gran parte della rosa inedita ha dato senza dubbio una fisionomia di gioco positiva, i granata nel girone di ritorno hanno risentito non poco la perdita di alcune pedine vitali dell’organico, in primis l’esperienza di Maraffetti. La new entry Cinquale dopo un inizio di campionato sempre agganciata alle posizioni nobili, nella seconda parte dl torneo ha pagato a caro prezzo gli infortuni e le continue assenze di giocatori fondamentali, l’unica nota positiva dei massesi è per l’attaccante Andrea Rocca che ha messo a referto 23 centri dei quali tre nell’ultima di campionato contro l’Azzurra. L’altra nuova arrivata Vallizeri dopo un avvio difficoltoso con il passare delle giornate il team di mister Fabiano Centofanti ha messo in moto il potenziale del reparto offensivo, con l’arrivo a dicembre del bomber di razza come Alessandro Giannotti (23 sigilli totali) ha contribuito ad essere il secondo attacco del girone con 55 reti. Da rivedere il modulo della squadra fuori casa dove Michele Polloni & soci hanno vinto una volta sola. Chiudono il girone il Real Marina di Massa, Fosdinovo e Unione Montignoso, i massesi dove nell’arco della stagione hanno avvicendato sulla panchina tre allenatori hanno nel loro palmares una finale di coppa provinciale dove sono usciti a testa alta sconfitti solo dagli undici metri contro il Barbarasco e introdotto nella lista dei cannonieri Braian Kumanaku con 21 centri appaiato al versiliese Gabriele Maggi dello Sporting. Il Fosdinovo del mister-giocatore Matteo Baldoni si è svegliato nella seconda parte del torneo togliendosi qualche soddisfazione tra le mura amiche mentre rimane ancora tabù il primo acuto in trasferta, rimane a disposizione il posticipo di Via Casola per sfatarlo. Infine grande elogio se lo merita l’Unuione Montignoso che ha conosciuto un’altra stagione tormentata, ma ha onorato con tanto impegno e sacrificio tutte le giornate, i montignosini prima di Mariotti poi di Giunta hanno collezionato solo una vittoria e due pareggi senza mai spostarsi dall’ultima posizione. Riguardando il filmato dell’ultima giornata iniziamo dal successo del San Vitale in terra di Lunigiana con i gol in apertura di Rustighi, in chiusura dal neo enrtrato Lorieri intervallati dal pareggio dei locali con il solito Gabriele Moisè. No è da meno l’Attuoni di Augusto Secchiari che cala il tris contro il Barbarasco (doppietta di Esposito e Da Pozzo nel finale) dove ha “visionato” i prossimi semifinalisti privi di Maloni e del bomber Andrea Oligeri. Non fanno più notizia ormai i vincitori del torneo, scesi in campo per stabilire l’ennesimo primato, quello delle 92 reti segnate e quello più importante lo zero nella casella delle sconfitte, tutto abbastanza agevole il successo interno ottenuto contro i cugini della Mt. Seravezzina. Bellissima partita al “Raffi” è stata tra i bianco rossi dello Spartak opposti ai valligiani, di Zeri scesi a Romagnano per chiudere con dignità il primo loro campionato,sono scaturite cinque reti frutto di una gara aperta a tratti piacevole. Il match si ravviva nella ripresa, con Giannotti che dimezza il doppio svantaggio di Tonlazzerini e Marino, nel finale al terzo gol di Borsalino rispondeva Kadiu prima del triplice fischio gli ospiti andavano vicino al pareggio con due conclusioni del subentrato Gueye Pape senza esito. Infine tripletta da manuale di Kumanaku che trascina il Real al terzo successo interno della stagione contro il fanalino del girone Unione Montignoso. Lunedi chiudono i battenti anche l’Academy Massa Montignoso e Fosdinovo che si affronteranno nell’ultimo posticipo della stagione, match fissato alle ore 20,30 presso il campo di Via Casola a Marina di Massa, arbitrerà Matteo Puvia della sezione di Carrara.

Risultati 13^a giornata

Cinquale-Azzurra 3-4
Attuoni-Barbarasco 3-0
Sporting Forte dei Marmi-Mt.Seravezzina 3-1
Unione Montignoso Real Marina di Massa 1-3
Palleronese-San Vitale Candia 1-2
Spartak Apuane-Vallizeri 3-2

Classifica finale : Sporting Forte dei Marmi 70, San Vitale Candia 59,Attuoni Avenza 51,Barbarasco 46,Azzurra 42, Spartak Apuane 41, Academy Massa Montignoso 33, Mt.Seravezzina 31, Palleronese 29, Cinquale 26,Vallizeri 24, Real Marina di Massa 24 Fosdinovo 20,Unione Montignoso 5.
Note : Academy M.M.-Fosdinovo una gara in meno. .
Programma semifinale Play off :Attuoni-Barbarasco in gara secca, la vincente affronterà il San Vitale Candia.

Tabellini

Cinquale-Azzurra 3-4
Cinquale : Giorgetti, Poli, Mignani, Rocca, Grassi, Pieroni, Francini, Farina, Masini, Lenzetti, Baldi. All. Lorenzetti-Poli
Azzurra : Michetti, Bellè, Tognocchi, Landi, Pardini, Bigini, Alberti, Duccini, Quadrelli, Chioni,Coluccuini, (a disp. Polloni)All. Giorgini
Arbitro : Benedetti di Carrara
Marcatori : 8’ Quadrelli, 47’ Quadrelli, 70’ Rocca, 72’ Rocca, 75’ Polloni, 83’ Coluccini, 87’ Rocca.

Attuoni-Barbarasco 3-0
Attuoni : Tortelli, Corsi(82’ Ambrosi),Menconi,Dell’Amico(46’ Pollina), Pappagallo, Secchiari M., Esposito (61’Ussi), Musetti(72’ Francini),Pierami,Da Pozzo,Brugioni(75’ Bernacca) (a disp. Thneibat)All. Secchiari A.
Barbarasco : Casciari(85’ Cavalier Doro),Lunini,Carlotti,Trippa,Giansoldati(72’ Puppi), Ture, Geerali (85’ Bondi),Chiocca,Magnanini,Varanini(50’ Giromini),Yanchuk.All. Giorgi
Arbitro : Chiarelli di Carrara
Marcatori : 24’ Esposito, 43’ Esposito, 85’ Da Pozzo

Sp.Forte dei Marmi-Mt.Seravezzina 4-1
Sporting F.d. Marmi: Tarabella E., Manfredi, Tarabella M.,Meucci, Lorenzoni, Lorenzi, Viti, Pardini, Rosi, Pellizzarri, Alaimo(Pelliccia, Mattei, Coppedè, Federigi, Stagetti)All. Micchi
Mt.Seravezzina : Bertoni, Marrari Marco, Bacci, Marrai Michele, Fiaschi, Mattei , Pellizzarri, Cagnoni S., Ricci, Berti, Tovani( Marrai Nicola, Cagnoni F., Marrai Nicola, Rossi)All. Cagnoni F.
Arbitro : Formisano di Viareggio
Marcatori : 9’ Lorenzi, 38’ Lorenzi, 45’ Ricci , 58’ Mattei, 86’ Stagetti

Un.Montignoso-Real M.M. 1-3
Un. Montignoso : Grillotti, Infantino, Lenzetti, Giunta, Rebaa, Lorenzoni, Pardini, Moriconi, Signorino, Giorgieri, Serroukh (Bertolorenzi, Pallonetto, Pjetri.All. Giunta
Real M.M. :Giusti(53’ Tarantino), Fialdini, Cappè, Lucchesi, Lofrese, Neri, Lucchi, Ravenna((75’ Ulivi),Bugliani(56’ Cucurnia),Kumanaku, Vita. All. Guazzelli
Arbitro : Fatticcioni di Carrara
Marcatori : 10’ Kumanaku, 20’ Serroukh, 82’ Kumanaku, 90’+3’ Kumanaku

Palleronese-San Vitale Candia 1-2
Palleronese: Zannardi(46’ Ricci), Diouf, Franchetti, Mastrini, Leka R., Sisti, Diallo, Sartini(78’ Massour),Guza, Moisè, Amendola(a disp. Maraffetti)All. Preti
San Vitale Candia : Goracci, Di Benedetti, Deda, Carlesi(73’ Lorieri),Finelli(49’ Gallia), Ricci, Donadel, Giulianelli, Rustighi, Conti, Berti(57’ Sarno) (a disp. Bongiorni)All. Bennati
Arbitro : Piccinelli di Carrara
Marcatori : 17’ Rustighi, 20’ Moisè, 75’ Lorieri .

Spartak Apuane-Vallizeri 3-2
Spartak A. : Tovani, Galizia, Nicoletti, Alberti, Marino, Ulivi T., Borsalino, Canciello, Tonlazzerini, Turba, Mussi( Alibani, Mignani, Marchini, Tongiani, Jascob) All. Ulivi P.
Vallizeri : Brunotti, Kadiu, Bertoni A., Chiesa, Toninelli, Conti, Giannotti, Manganelli, Polloni, Giacopinelli, Tonelli(Bertoni M., Guye, Ferrari, Drago)All.Centofanti
Arbitro : Serrar di Carrara
Marcatori : 40’ Tonlazzerini, 50’ Marino, 63’ Giannotti(rig.), 77’ Borsalino, 83’ Kadiu

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia






















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News