Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Mercoledì 18 Gennaio - ore 19.00

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Fuori Regione, in III Toscana il Lido di Camaiore guarda tutti dall'alto

Facciamo il punto sul torneo alla sosta natalizia. Stentano le lunigianesi, il Marina di Massa grande rivelazione. Sebastian Bauciu del Mulazzo, ex Virgoletta, è il capocannoniere con 11 reti. Big match con il Versilia per la capolista alla ripresa.

Fuori Regione, in III Toscana il Lido di Camaiore guarda tutti dall´alto

La Spezia - Parziale bilancio di fine anno del campionato di terza categoria girone A, a due giornate dal giro di boa, l’inedito e coinvolgente girone apuo lunigianese e versiliese vede il dominio delle squadre della bassa e alta versilia, i giallo blu del Lido guidano la classifica imbattuti con 28 punti in virtù di otto vittorie e quattro pareggi. Segue a due lunghezze la Montagna Seravezzina con stesse vittorie della capolista due pareggi e due stop, distanziata di tre punti la terza compagine della provincia lucchese il Versilia calcio con 23 punti, frutto di sei vittorie, cinque pareggi e una sola sconfitta rimediata in quel di Podenzana. Le tre squadre di vertice sono le più prolifiche, vantano tutte e tre il miglior reparto offensivo il numero di reti segnate sfiora gli 80 centri totali. Altro primato del Lido è la difesa meno battuta, solo sei reti subite, insidiata dalla retroguardia del Mulazzo con nove.
Dopo il trio di vertice troviamo sgranate di qualche punto un terzetto del territorio apuano composto dalla sorprendente Marima di Massa a quota 22, la Polisportiva Attuoni Avenza a 20 ad un punto la coppia Mulazzo-Retignano a 19. Da queste compagini ci si aspettava un piazzamento diverso, specialmente negli avenzini partiti con molte velleità, il team di Alessandro Tavarini è incappato in qualche pareggio di troppo sopratutto nelle ultime giornate dell’anno appena terminato. Per la neo nata Mulazzo tutto andava per il meglio secondo il progetto e la programmazione stilata dallo staff tecnico rosso blu, ma dopo la “famosa” partita conclusa al buio, qualcosa si è interotto in casa rosso blu. i mulazzesi sembrano aver smarrito lo smalto iniziale, causa alcuni infortuni vedi la “perdita” del capitano Davide Bellotti e qualche squalifica di troppo. Uberti e compagni rimediano tre inaspettate sconfitte,una interna con l’ostico Retignano e due fuori le proprie mura, quella clamorosa con il fanalino Paradiso e prima della sosta il non preventivato stop a Remola con il San Vitale Candia. Determinanti sono stati i ritocchi del calciomercato invernale individuati nei ruoli chiave dai responsabili dello staff tecnico Massimo Lecchini e Michele Ghelfi, le scelte sono cadute su Raul Galloni difensore, Devid Sartini centrocampista e in attacco con Christian Borghetti che dovrebbero aumentare il tasso tecnico della squadra di Marcello Gussoni, scalare posizioni su posizioni per centrare almeno un piazzamento nei play off. Rammentiamo che la formazione lunigianese a dir il vero ha già centrato il primo obiettivo della stagione, disputerà con l’Attuoni Avenza la finale della coppa Toscana di categoria, prestigiosa manifestazione a cura della Delegazione Provinciale della Figc, con data e campo ancora da concordare.
Al centro della graduatoria stazionano il blasonato San Vitale Candia di Gino Bellè seguito dalle due new entry del campionato Spartak Apuane e Sporting O.M. Pontremoli, queste ultime vantano il maggior numero di partite terminate in parità, otto per entrambi. Di seguito con un solo punto di distacco ci sono altre due lunigianesi, la nobile decaduta Barbarasco appaiata dal Fosdinovo a quota dieci punti.
Concludono la classifica l’Azzurra, l’Atletico Podenzana e il Paradiso B.E., i giallo blu dei Forte dei Marmi in compagnia del Paradiso e Fosdinovo hanno le difese più perforate del girone nell’ordine con 31, 28 e 27 reti subite, mentre l’Atletico Podenzana ha l’attacco più misero con solo nove sigilli a referto.

La prima gara del nuovo anno: il 14° turno si apre con lo scontro al vertice sul sintetico di viale Kennedy tra il Lido di Camaiore e il Versilia calcio, occasione ghiotta per la capolista, in caso di vittoria per spiccare il volo oppure rimettere in gioco le inseguitrici sopratutto la Montagna Seravezzina di Fabio Cagnoni impegnata nel derby interno con i “cugini” del Retignano.
Spicca il match del “Calani “ di Groppoli tra il Mulazzo e lo Spartak Apuane, gara di verifica post panettoni per le compagini di Marcello Gussoni e Paolino Ulivi.
Due testa-coda con rispettivi “pericoli” per il San Vitale Candia a Podenzana e l’Attuoni Avenza di scena all”Allende ospite del Barbarasco.
Il girone di andata terminerà sabato 14 gennaio, mentre l’inizio della gare a campo invertito è fissato per il sabato successivo 21, il torneo chiuderà i battenti il 6 maggio prossimo.

Classifica aggiornata :
Lido di Camaiore 28, Montagna Seravezzina 26, Versila calcio 23, Marina di Massa 22, Polisportiva Attuoni 20, Mulazzo e Retignano 19, San Vitale Candia 18, Spartak Apuane 14, Sporting O.M. Pontremoli 11, Barbarasco e Fosdinoovo 10, Azzurra 9, Atletico Podenzana 7, Paradiso B.E. 6.

Quadro completo della 14^a giornata di andata 07/01/2016

Atletico Podenzana-S.Vitale Candia (Panigaccio Podenzana ore 14,30)
Barbarasco-Polisportiva Attuoni (Centro sportivo Allende, ore 15,00)
Fosdinovo-Marina di Massa (Comunale Fosdinovo ore 15,00)
Lido di Camaiore-Versilia calcio(Viale Kennedy ore 14,30)
Montagna Seravezzina-Retignano(Minazzana, ore 15,00)
Mulazzo-Spartak Apuane (Groppoli, ore 15,00)
Sporting O.M. Pontremoli-Azzurra (La Pineta, ore 15,00)
Riposa : Paradiso E.B.

I bomber di Terza
Panoramica sui cannonieri del torneo di terza categoria , questa stagione tornato ad buoni livelli , dovuto al massiccio tesseramento di giocatori esperti e non provenienti dalle categorie superiori, dove ha inciso positivamente anche la scelta del giorno in cui si giocano le partite, il sabato pomeriggio molto gradito da tutte le partecipanti, guida la speciale classifica Sebastian Baciu del Mulazzo con 11 centri;
segue Filippo Federigi 10,(Montagna Seravezzina),AndreaAlberti 9, (Azzurra), Alex Tenerini 8,(Azzurra), Alessandro Pisani 7(Fosdinovo),Daniele Manfredi 6,(Marina di Massa),Filippo Giannoni 6,(Retignano), Jonathan Barontini 6(Lido),Brahim Kumanaku 6(Versilia),Alessandro Garfagnini 6(Mulazzo), Manuele Pigerini 5(Barbarasco), Stefano Mattei 5 (M.Seravezzina),G.Mirko Maccarone 5 (S,Vitale Candia),Manuele Frediani 4 (Attuoni Avenza), Tiziano Ricci 4(Attuoni Avenza),Simione Bandini 4 (Marina di Massa), Randol Moscatelli 4(Atl.Podenzana),Andrea Pezzica 4 (Spartak Apuane),Alessandro Babboni 4(M. Seravezzina), Gabiele Oddo 4 (Sporting Pontremoli).

Seguono con 3 reti ; Di Meo (Fosdinovo),Manfredi (Spartak Apuane),Chiarini(Lido),Verdini(Lido),Rocca(SanVitaleC.)Salvetti(Paradiso)Lucchesi (Versilia), Pillon e Benassi(Versilia),Neri(Sporting Pontremoli),
con due reti: Melis,Baldi,Graziani(Retignano),Berti,Bertolucci(Attuoni),Pasquotti,Tudose(Sport.Pontremoli),Marcucetti(Barbarasco), Bacci e Tarabella(Montagna Seravezzina),Fialdini(Marina di Massa),Cortopassi e Ricci(Versilia),Franciosi e Alberti(Spartak A.),Pacini(Lido), chiudono con un gol, ben 69calciatori.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia
















15/11/2016 17:30:00






Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure