Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Domenica 26 Maggio - ore 23.49

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

L'Arconatese fa festa al "Riboli"

Vavassori stende la Lavagnese: regalo di compleanno per mister Livieri. Prova opaca dei padroni di casa che si inguaiano in classifica, tre punti che riaprono le speranza di salvezza diretta per gli oro - blu di Arconate

L'Arconatese fa festa al "Riboli"

Lavagna - Dopo la sconfitta in casa della capolista Lecco, dove la squadra di Tabbiani aveva offerto un'ottima prestazione per almeno 60' minuti di gioco, la Lavagnese tornava a calcare l'erba del "Riboli" affrontando l'Arconatese, squadra a caccia di preziosi punti per ottenere una salvezza diretta cercando di lasciare quelle sabbie mobili che sono i Play - Out. Gli oroblu erano reduci da due partite negli ultimi sette giorni con la grande vittoria ottenuta a Casale e il pareggio interno a reti bianche nel recupero di mercoledì scorso contro la Fezzanese. Partita che sembrava comunque alla portata dei padroni di casa e invece Avellino e compagni si sono resi protagonisti di una prova davvero opaca con pochissimi spunti, pressati per 90 minuti dalla squadra di mister Livieri scesa in Liguria con motivazioni importanti e tanta voglia di fare punti.

Le formazioni: Tra i locali tornava al centro dell'attacco Oneto nel trio completato da El Khayari e Purro. In difesa la coppia Avellino - Tos, mentre Fonjock e Simone Basso a dare sostanza alla mediana. Out per squalifica Bonaventura. Ospiti che riproponevano la coppia offensiva Marra - Sarr supportati sulla trequarti da D'Ausilio. In mediana la giovanissima coppia classe 2000 formata da Febbraisio e Rovelli, difesa a tre con Parini riferimento centrale ai cui lati trovano spazio Vavassori e Cavalcante. Indisponibile il "gigante" d'attacco Sow.

Cronaca: E' della Lavagnese la prima occasione al 13' con El Khayari che la mette in mezzo per Basso anticipato dalla tempestiva uscita di Maggioni. Poi nei minuti successivi due buone occasioni per Bonfanti e D'Ausilio con Caruso sempre pronto tra i pali e al 30' un'altra grande occasione per Queirolo che incorna a botta sicura chiamando al miracolo il portiere ospite.
La ripresa si apre con l'insistente pressing degli ospiti che al 3' frutta il vantaggio: corner di Bonfanti, sponda di Sarr per Vavassori che poco fuori l'area piccola la spinge in rete per il vantaggio oro - blu. Mister Tabbiani prova a dare maggior verve alla manovra dei suoi inserendo così al 57' Romanengo al posto di Alluci, un buon tiro di Casagrande non trova però lo specchio della porta. Tra il 70' e il 72' ben quattro cambi con Di Pietro, Vinasi e Saccà che rilevano Queirolo, Casagrande ed El Khayari nella Lavagnese e Rasini che sostituisce Cavalcante per gli ospiti. Al 74' è Di Pietro a provare la conclusione trovando pronto Maggioni, poi al 77' Scampini rileva Marra. Al 79' Romanengo da una parte e all'80' Sarr dall'altra tentano di cambiare il risultato. Nel finale Djibril rileva il motorino instancabile D'Ausilio, ma l'ultima palla gol è per Purro che al 93' calcia la palla tra le braccia di Maggioni.

Conclusioni: Sconfitta giusta per la Lavagnese che inguaia in classifica la squadra di Tabbiani. Tre punti di vitale importanza per l'Arconatese nella giorno del compleanno di mister Livieri che festeggia così al meglio i suoi 45 anni. Gli oro blu tornano a sperare fortemente nella possibilità di una salvezza diretta. Vittoria meritata per gli ospiti che pressano per tutta la partita i locali soffocando le idee della squadra di Tabbiani. Tra i migliori in campo l'instancabile classe 2000 Rovelli.

Tabellino

Lavagnese - Arconatese 0 - 1
Marcatore: 48° Vavassori

Note: Ammoniti Purro e Oneto (L) - Cavalcante e Rasini (A), Possesso palla 51-49%, Tiri (in porta) Lavagnese 12(7) - Arconatese 11(5), Calci d'angolo 5-5, Falli commessi 9-21

Lavagnese: Caruso, Casagrande (72' Vinasi), Queirolo (70' Di Pietro), Avellino, Fonjock, Tos, Basso S., Alluci (57' Romanengo), Oneto, El Khayari (72' Saccà), Purro. All. Tabbiani
A disp.: Nassano, Bacigalupo, Ranieri, Gnecchi, Basso G.

Arconatese: Maggioni, Bonfanti, Dejori, Rovelli, Parini, Cavalcante (70' Rasini), Vavassori, Febbrasio, Marra (77' Scampini), D'Ausilio (91' Djibril), Sarr. All. Livieri
A disp.: Bolchini, Chiarion, Mboup, Narducci, Gulin, Veroni.

Arbitro: Signor Fabio Rosario Luongo di Napoli
Assistenti: Signori Matteo Pinna di Pinerolo e Salvatore Ielardi di Novara.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia






















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News