Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Giovedì 02 Aprile - ore 14.42

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Il Seravezza interrompe la striscia della Lavagnese

La squadra di Nucera cade a due minuti dalla fine interrompendo un filotto di sette risultati utili consecutivi

Il Seravezza interrompe la striscia della Lavagnese

Seravezza - E dopo sette risultati utili consecutivi arriva la sconfitta in terra toscana per una Lavagnese che ha comunque offerto una grande prestazione contro il Seravezza Pozzi, una delle squadre più in forma del momento. Insomma una sconfitta che brucia perchè maturata all'88° minuto di una gara tirata e giocata assolutamente alla pari di una formazione quadrata e meritatamente in zona playoff, ma la prestazione c'è stata e deve continuare ad esserci per raggiungere l'obiettivo salvezza.

Il primo tentativo lo fa il Seravezza già al 5' con una conclusione dalla lunga distanza di Grassi che non sorprende Scatolini, al 16' è invece la Lavagnese a sfruttare un errato disimpegno difensivo locale con Cantatore che impegna Mazzini, sulla respinta Edo Oneto si vede però respingere la conclusione a botta sicura dalla schiena di un difensore toscano. Al 19' è poi Tripoli a peccare di egoismo provando la conclusione da posizione defilata invece di servire Simone Basso solo davanti all'area piccola. Al 29' ancora Grassi ci prova da distanza siderale impegnando Scatolini comunque sempre attento e presente. In questo momento della partita la Lavagnese domina e molto spesso riparte pericolosamente come quando Rossini incorna di testa al 33' trovando sulla sua strada un ottimo Mazzini! Solo una piccola sbavatura al 40' permette però a Giordani di andare a colpire la parte superiore della traversa con un lento tiro a scendere.

La ripresa si apre con un'altra grande occasione per Edo Oneto che si vede respingere la conclusione da distanza ravvicinata. Entrambe le formazioni cercano l'intera posta in palio, le conclusioni fioccano da ambo le parti ma Scatolini e Mazzini fanno buona guardia alle rispettive porte. Al 78' il neo entrato D'Orsi ci prova a gir,o ma Mazzini compie l'ennesimo miracolo, all'88' invece Bedini calcia sporco dalla destra, Scatolini non trattiene e Podestà è lesto a concludere in rete. Al 95' la Lavagnese avrebbe anche l'occasione del meritato pareggio ma la bordata di El Hadj a porta sguarnita colpisce in piena nuca Edo Oneto e la gara di fatto finisce qui.

Risultato che non premia i ragazzi di Nucera, ma la strada è giusta, strada da continuare a percorrere anche domenica prossima al "Riboli" contro il Fossano.

Tabellino

Seravezza Pozzi - Lavagnese 1 - 0
Marcatore: 88° Podestà

Note: ammoniti Giordani, Frugoli, Podestà, Bortoletti (S), Basso G., Romanengo, Scatolini, Avellino (L), calci d'angolo 1 - 7

Seravezza Pozzi: Mazzini, Bedini, Moussafi, Nelli (79' Lucaccini), Maccabruni, Giordani, Bongiorni (60' Podestà), Bortoletti, Frugoli, Grassi, Granaiola. All. Vangioni
A disp.: Sacchelli, Garofalo, Fornaciari, Valori, Kozlov, Nannipieri, Vitiello. All. Walter Vangioni.

Lavagnese: Scatolini, Oneto L. (89' El Hadj), Di Vittorio, Avellino, Basso G. (53' Bacigalupo), Rossini, Basso S. (55' D'Orsi), Romanengo (60' Perasso), Oneto E., Tripoli, Cantatore (74' Alluci). All. Nucera
A disp.: Ventura, Casagrande, Di Lisi, Bagnato.

Arbitro Signora Silvia Gasperotti di Rovereto.
Assistenti Signori Paolo Fiorese di Bassano del Grappa e Michael Gnocco di Este.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia





















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News