Genova Post La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Domenica 08 Dicembre - ore 20.38

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Fezzanese esordio da tre punti con Diallò

Il liberiano è incontenibile per la difesa del Casale. Nella ripresa segna la rete della vittoria con una progressione dirompente con cui brucia due difensori e salta anche il portiere. Poco dopo provoca anche l'espulsione di Todisco

Fezzanese esordio da tre punti con Diallò

Sarzana - La rete di un'incontenibile Diallò (nella foto di Gabriele Siri, ndr), nettamente il migliore in campo sul manto verde del "Miro Luperi" di Sarzana, griffa l'esordio stagionale in campionato della Fezzanese che supera così di misura il blasonato Casale conquistando i suoi primi tre punti della nuova stagione. Terreno di gioco in perfette condizioni, ma una temperatura veramente elevata con il termometro che sfiora i 35° C.

Le formazioni: Lunga lista degli indisponibili per mister Sabatini che deve rinunciare a Raso, Dell’Amico, Zappelli, Bruzzi, Cecchetti a cui si aggiunge lo squalificato Grasselli. L'allenatore deve quindi schierare cinque fuori quota dal primo minuto spostando De Martino in mediana e accentrando in difesa Gavini. In avanti Diallò – Cantatore – Saporiti. Negli ospiti lo spezzino ed ex Spezia Calcio Cintoi è il capitano e faro della difesa insieme a Todisco. In mediana il neo acquisto ex Folgore Caratese Poesio, davanti Cappai è affiancato dall’ex Ligorna Miello e da Coccolo.

Primo tempo: Subito dentro la partita il Casale. Dopo 3’ minuti Cerchi perde una palla sanguinosa sulla trequarti difensiva recuperata da Cappai che parte in contropiede e scambia con Coccolo, la difesa libera con qualche affanno, poi Saporiti si attarda con il pallone tra i piedi e commette fallo sul pressing avversario. La successiva punizione di Buglio esce di poco sopra la traversa. Al 7° rispondono i padroni di casa: Monacizzo verticalizza su Diallò che brucia la difesa e dal cuore dell’area mette in mezzo per Cantatore, anticipato, sul pallone respinto si porta Saporiti che con il sinistro alza troppo la mira da posizione invitantissima. Capovolgimento di fronte e il Casale si divora il gol del vantaggio: palla sopra a servire Coccolo che controlla magnificamente di tacco e mette in mezzo per Miello che, solo, dovrebbe appoggiare in porta, ma mette incredibilmente a fil di palo. A questo punto la Fezzanese aumenta i giri e prende campo. Al 13° Terminello serve Diallò in mezzo all’area che viene steso, ma per l’arbitro è solo angolo. Molti dubbi su questa decisione. Ora la proiezione offensiva della squadra di Sabatini è costante e i “Verdi” spostano in avanti il proprio baricentro. Si arriva così al 25° quando Castagnaro scende a destra e mette un gran traversone servendo Cantatore che stoppa e tira immediatamente con il pallone che esce di un niente a fil di palo. Alla mezzora terzo angolo per i locali e ancora dubbi su una possibile trattenuta in area, anche in questo caso l’arbitro fa cenno di proseguire. Break nero stellato al 33° con Miello che anticipa Castagnaro e serve Poesio, la conclusione è però altissima. Al 36° conclusione centrale di Monacizzo che non procura affanni a Rovei, intanto Buglio invertiva la posizione di Miello e Coccolo nel tentativo di rivitalizzare il suo attacco. Nel finale di frazione null'altro da segnalare e così si va al riposo sul parziale invariato dopo un minuto di recupero.

Ripresa: Si riparte con gli stessi undici del primo tempo e dopo 1' Terminello scambia con Cantatore, ma conclude sul fondo. Sul capovolgimento di fronte Greci sbaglia il rinvio e serve inavvertitamente Cappai, ma poi è bravo ad uscire sui piedi dell'attaccante ospite e fare suo il pallone. Al 50° Miello dal lato corto dell'area di rigore calcia a giro una punizione mancina con Greci costretto ad alzare sopra la traversa. Casale che anche nella seconda frazione inizia con il baricentro in avanti come era successo ad inizio primo tempo. Al 58° la Fezzanese spreca una clamorosa azione di tre contro due con Saporiti che non serve sulla destra il liberissimo Cantatore e attarda il passaggio a Diallò la cui successiva conclusione rasoterra è di facile lettura per Rovei. Al 64° palla filtrante sulla sinistra di Monacizzo per Terminello che effettua uno splendido cross mancino per Diallò, ma Rovei con una presa plastica anticipa l'attaccante liberiano. Al 69° occasione colossale per i nero stellati con il neo entrato Petrillo che salta un uomo e in area davanti a Greci vede la sua conclusione deviata in angolo dal recupero di un difensore. Lungo rinvio dalla difesa, dopo l'angolo, a servire Cherif Diallò che parte in progressione irresistibile, salta due difensori, poi anche Rovai proteso in disperata uscita e appoggia in rete il vantaggio della squadra di Sabatini. Un giro di lancette dopo lo scatenato attaccante liberiano brucia in progressione Todisco che lo stende e si merita il secondo cartellino giallo venendo espulso. Al 75° vicina alla seconda rete la Fezzanese quando su un cross dalla sinistra il neo entrato Addiego Mobilio calcia al volo di sinistro con il pallone che si spegne di poco al lato del montante. Nei minuti finali la Fezzanese controlla un Casale che prova a spingersi in avanti, ma senza grosso costrutto conquistando solo qualche angolo e qualche punizione e provando a far male in ripartenza con il solito Diallò, migliore in campo, e Addiego Mobilio.

Vittoria meritata per i ragazzi di mister Sabatini che hanno condotto la gara tenendo il pallino del gioco per buona parte dell'incontro e trovato la rete con un grande spunto personale del loro centravanti Diallò. Miglior modo possibile per iniziare la nuova stagione.

Tabellino

Fezzanese - Casale 1 - 0
Marcatore: 70° Diallò

Note: espulso al 71° Todisco (C) per doppia ammonizione, ammoniti Buglio (C), Gavini (F), Diallò (F), Todisco (C), Zavatto (F) e Terminello (F), angoli 4 – 7, rec. 1’ e 4'.

Fezzanese: Greci, Castagnaro, Gavini, Zavatto, Terminello, Monacizzo, De Martino, Cerchi, Saporiti (84° Bonfiglioli), Diallò, Cantatore (73° Addiego Mobilio). All. Sabatini
A disp.: Bleve, Frolla, Vanacore, Delvigo, Pieri, Tivegna, Fabiani.

Casale: Rovei, Bianco (85° Lanza), Fabbri (76° Pinto), Vecchierelli, Cintoi, Todisco, Coccolo, Poesio, Cappai, Buglio, Miello (65° Petrillo). All. Buglio F.
A disp.: Tarlev, Villanova, Brugni, Mullici, Provera, Mazzucco.

Arbitro: Sig. Luca De Angelis di Milano
Assistente N°1: Sig. Glauco Zanellati di Seregno
Assistente N°2: Sig. Edoardo Maria Brunetti di Milano

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia






















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News