Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Giovedì 17 Agosto - ore 23.40

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Viareggio - Montecatini si disputerà a porte chiuse

Decisione presa dalla prefettura e dal questore di Lucca dopo i vari episodi che hanno visto protagoniste le due tifoserie.

Viareggio - Montecatini si disputerà a porte chiuse

Viareggio - Si giocherà allo stadio "Dei Pini" di Viareggio, ma a porte chiuse l'ultima delicatissima giornata del Girone E di Serie D tra i padroni di casa del Viareggio ed il già salvo Montecatini. Una partita importantissima per i toscani di mister Bresciani che disputeranno sicuramente i Play - Out, ma in caso di vittoria contro i termali e di risultati favorevoli potrebbero riuscire a disputare lo spareggio salvezza tra le mura amiche. La decisione in merito alle porte chiuse nell'impianto viareggino è stata presa dalla prefettura e dal questore di Lucca dopo vari episodi che hanno coinvolto le due tifoserie. Gli episodi a cui si fa riferimento sono quelli del 20 Febbraio 2016 quando a Viareggio in occasione del match di ritorno tra le due formazioni l'autobus dei tifosi del Montecatini era stato oggetto di un fitto lancio di petardi e oggetti contundenti da parte di un gruppo di tifosi viareggini, a seguire in occasione di una gara dello scorso torneo con trasferta del Viareggio a Scandicci alcuni tifosi del Montecatini recatisi appositamente in detto centro avevano aggredito i tifosi viareggini con una fitta sassaiola ed in ultimo l'episodio del 23 Aprile scorso quando durante una sosta del treno che trasportava i sostenitori del Montecatini presso la stazione di Lido di Camaiore una decina di individui hanno lanciato sassi contro i supporters termali che stavano facendo rientro dalla trasferta di Massa. Gli stessi, dopo la sassaiola, erano saliti all'interno del treno trascinando a terra un quindicenne montecatinese procurandogli ferite alla testa per le quali era stato costretto a passare la notte in ospedale. Tenendo conto di tutti questi precedenti la prefettura ha quindi ravvisato, in conformità con la determinazione adottata dal CASMS, gli estremi per far disputare l'incontro di domenica 7 Maggio a porte chiuse.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia
















15/11/2016 17:30:00






Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure