Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Sabato 24 Giugno - ore 22.44

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Veratti all'Arzignano: "La Fezzanese una seconda famiglia, lascio un pezzo di cuore"

Il bomber dei "Verdi", 15 reti stagionali, si accasa nel Girone C di Serie D. "Una finale Play - Out maledetta, ma la famiglia Stradini dimostrerà che due anni consecutivi in Serie D non sono stati un caso!"

Veratti all´Arzignano: `La Fezzanese una seconda famiglia, lascio un pezzo di cuore`

La Spezia - Dopo una stagione da incorniciare a livello personale con 15 reti realizzate (13 in campionato e 2 in Coppa Italia, Ndr) il bomber classe '93 Luca Veratti lascia la Fezzanese e si accasa, come vi avevamo anticipato proprio oggi, all'Union Arzignanochiampo formazione del Girone C di Serie D che nel torneo appena concluso ha terminato in settima posizione a soli quattro punti da un piazzamento Play - Off. I giallocelesti sono stati recentemente affidati al neo allenatore Vincenzo Italiano ex centrale di centrocampo con esperienze in Serie A e B con le maglie di Verona, Genoa, Chievo e Padova tra le altre. Veratti, cresciuto nelle giovanili del Bologna con cui ha disputato anche due gare in Serie A al Dall'Ara con il Livorno e al San Paolo contro il Napoli, prima di indossare la maglia "Verde" ha indossato anche le casacche di FeralpiSalò, Südtirol-Alto Adige, SPAL, Melfi e Poggibonsi tra Lega Pro e Serie D. "Resterò sempre legato all'ambiente, ma soprattutto alle persone della Fezzanese che mi hanno accolto come ti accoglierebbero in una famiglia" - inizia così l'attaccante il suo saluto alla società del Presidente Arnaldo Stradini che ha voluto rilasciare ai microfoni di Calcio Spezzino - "La Grande Famiglia Verde mi ha permesso di rilanciarmi e la sento un po' come una seconda casa."

Cosa ti porterai dietro nella tua prossima avventura di questa stagione in maglia Verde?
"Di questa stagione mi rimarrà impresso tutto. Dai compagni di squadra, ai mister, ai magazzinieri, il nostro addetto stampa, la dirigenza e i tifosi che ci hanno sempre sostenuto. Purtroppo non siamo riusciti ad avere la meglio in quella maledetta finale Play - Out. Mi dispiace veramente tanto per la Società che meritava la salvezza, ma sono certo che la famiglia Stradini dimostrerà che due anni consecutivi in Serie D non sono stati un caso e gli faccio un grosso in bocca al lupo per riportare al più presto la Fezzanese nella categoria in cui merita di stare."

Magari tra qualche anno ti rivedresti in maglia Verde?
"A Fezzano lascio un pezzo di cuore e in futuro se ci fosse una minima possibilità di tornare ad indossare la N°9 Verde sarei onorato di poterlo fare nuovamente!"

Cosa ti aspetti dalla tua nuova avventura con i giallocelesti dell'Arzignano?
"Personalmente spero di centrare tutti gli obbiettivi della squadra e di riuscire a migliorare il mio record personale di 13 gol in campionato siglato proprio quest'anno con la Fezzanese."

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia
















15/11/2016 17:30:00






Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure